rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
LA CITTÁ CHE MUORE / Centro Storico / Via Cardinal La Fontaine

Addio a un altro pezzo di storia della città: chiude la bottega alimentare di via La Fontaine

"La vecchia Viterbo e i suoi sapori", all'angolo di piazza della Morte, abbassa la saracinesca dopo 14 anni. Il commovente saluto ai clienti

La città perde un altro pezzo di storia, chiude “La vecchia Viterbo e i suoi sapori”, l’alimentari di via Cardinal La Fontaine, all’angolo di piazza della Morte. Un altro duro colpo per il quartiere di San Pellegrino, che rimane orfano di una delle sue attività più longeve e conosciute. Apprezzata da viterbesi e turisti per la qualità dei prodotti, tutti rigorosamente prodotti nel capoluogo e nella Tuscia, la bottega - aperta dal 2010 - ha annunciato la chiusura tramite i propri canali social, rivolgendosi direttamente ai clienti. 

“Ai nostri clienti e ai nostri amici. A chi veniva tutti i giorni a bere qualcosa, o a mangiare un panino. A chi veniva ogni settimana, a bere una birra nel weekend o a gustarsi un tagliere di sapori della Tuscia. A chi veniva ogni tanto, per comprare qualche prodotto speciale da far assaggiare agli amici o da mangiare da solo a casa propria. A chi veniva da fuori città per fare turismo, si è seduto per mangiare un panino al volo prima di ripartire… ed è rimasto per il bis! A chi è venuto a Viterbo per la prima volta, ha visto la nostra vetrina ed ha deciso di entrare. A chi ha parlato di noi agli amici, a chi ha scritto un post su facebook per raccontare agli altri quanto si era trovato bene da noi. A chi amava venirci a trovarci col suo amico a quattro zampe, sapendo di trovare una ciotola di acqua fresca sempre pronta. A chi ha mangiato da noi una volta, o due, o cento… e dopo essersi alzato dal tavolo era sazio e felice! Dopo 14 anni, La Vecchia Viterbo e i Suoi Sapori chiude i battenti. Speriamo di aver contribuito a rendere più gustose le vostre giornate a Viterbo, e siamo felici di aver fatto parte della vostra vita. È stato un bel viaggio, e siamo contenti di averlo condiviso con voi. Grazie!”.

La vecchia Viterbo e i suoi sapori, in via Cardinal La Fontaine-3

Tante le reazioni di affetto per i proprietari dell’attività, sempre presenti ogni giorno per servire i clienti ed offrire assaggi ai passanti. Ora non è chiaro quale sarà il futuro del negozio, anche se molti si augurano possa seguire il percorso di altre botteghe storiche della città, chiuse dai precedenti gestori ma cedute ad altri imprenditori che ne hanno garantito la continuità, come ad esempio Gigi e Mena in piazza Fontana Grande oppure La Pagnottella, altro alimentari sempre nella zona di via Cardinal La Fontaine, vicino a La vecchia Viterbo e i suoi sapori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a un altro pezzo di storia della città: chiude la bottega alimentare di via La Fontaine

ViterboToday è in caricamento