rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Attualità

SOS sangue, la questura organizza una mattina di donazioni: "Venite a fare questo gesto di solidarietà verso chi ha bisogno"

Giovedì mattina autoemoteca a piazzale Romiti

L'associazione Donatori della polizia di stato – Regione Lazio ha organizzato, in collaborazione con l'Avis comunale di Viterbo, una nuova raccolta di sangue in questura nella mattinata di giovedì 24 novembre dalle 8 alle 11. L'autoemoteca sarà posizionata in piazzale Romiti nell'area di parcheggio riservata adiacente alla recinzione esterna della questura.

Possono partecipare all’iniziativa, realizzata per fronteggiare la cronica carenza di sangue che affligge la nostra provincia, tutte le persone che abbiano compiuto i 18 anni e siano in buone condizioni di salute. È opportuno presentarsi alla donazione a digiuno: è possibile soltanto prendere un caffè, un the o un succo di frutta, ma non ingerire latte o suoi derivati.

"Prima del salasso - fa sapere la questura di Viterbo - i donatori compileranno un questionario e sosterranno una breve visita medica con un sanitario che ne accerterà l’idoneità, mentre nei giorni successivi riceveranno le analisi del sangue. Il sangue raccolto sarà destinato per le esigenze del centro trasfusionale dell’ospedale di Belcolle. Vista l’importanza dell’evento, tutti i cittadini sono invitati ad esprimere un gesto di solidarietà in favore di chi ha più bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SOS sangue, la questura organizza una mattina di donazioni: "Venite a fare questo gesto di solidarietà verso chi ha bisogno"

ViterboToday è in caricamento