rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
IL PRESIDIO / Viterbo Nord / Strada Cassia Nord

Rotatoria sulla Cassia nord, "l'uomo col cartello" all'assessore Aronne: "Perché non vuole ricevermi?"

Giovanni Faperdue è arrivato al 158esimo giorno di protesta: "Quella rotonda a imbuto è da rifare"

L'ha ribattezzata la "rotonda a imbuto". Ovviamente si tratta della rotatoria a San Lazzaro sulla Cassia nord a Viterbo, a cui Giovanni Faperdue, che da sempre la definisce "furbetta", ha dato il nuovo nome. "L'uomo con il cartello" oggi, giovedì 25 gennaio, è arrivato al 158esimo giorno di presidio, iniziato il 12 giugno.

"Sempre tante - afferma Faperdue - le persone che approvano la mia protesta silenziosa. Ho cambiato cartello siccome in molti mi domandavano perché era da rifare. Nel nuovo cartello è scritto a chiare lettere: "Perché è a imbuto".

Faperdue fotografa anche la situazione degli ultimi giorni sulla Cassia nord. "Le code - dice - sono meno caotiche del solito. Molti automobilisti che sanno dei problemi aumentati con la dimostrazione degli agricoltori, preferiscono allungare il tragitto ed evitare di passare dalla rotonda a imbuto".

Infine, si rivolge all'assessore Emanuele Aronne. "Attendo la sua convocazione in qualità di assessore protempore alla viabilità. La sua segreteria dovrebbe avere un appunto preso a dicembre di richiamarmi (subito dopo le feste), ma ancora non mi ha chiamato nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria sulla Cassia nord, "l'uomo col cartello" all'assessore Aronne: "Perché non vuole ricevermi?"

ViterboToday è in caricamento