rotate-mobile
provincia Tarquinia

Tarquinia, rischia di perdere il braccio la 15enne azzannata dal cane

La ragazzina è stata trasferita a Roma per essere sottoposta a un delicato intervento. Indaga la polizia

Rischia di perdere il braccio la 15enne che nel primo pomeriggio di ieri, domenica 19 novembre, è stata azzannata da un cane a Tarquinia. L'aggressione intorno alle 15, quando la ragazzina è stata violentemente morsa dall'animale all'arto superiore sinistro, compromettendolo in maniera importante.

Serissime le lesioni e le ferite riportate. La giovane è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 e trasportata d'urgenza prima in ospedale, per poi essere trasferita con l'eliambulanza a Roma per essere sottoposta a un delicato intervento chirurgico nel tentativo di salvarle il braccio. Le sue condizioni restano gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. È stata stabilizzata e resta in prognosi riservata.

Ancora in fase di accertamento l'esatta dinamica dell'accaduto. Se ne stanno occupando gli agenti del commissariato di polizia di Tarquinia, intervenuti sul posto per le indagini, gli approfondimenti del caso e per stabilire eventuali responsabilità. Da chiarire come la 15enne sia entrata in contatto con il cane e cosa abbia scatenato la rabbia dell'animale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tarquinia, rischia di perdere il braccio la 15enne azzannata dal cane

ViterboToday è in caricamento