rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
CRONACA / Ischia di Castro

Salvano un falco dalla morsa del serpente a mani nude e lo restituiscono al bosco

I carabinieri di Ischia di Castro hanno salvato il bellissimo volatile in grave difficoltà perchè completamente incastrato nelle spire di un serpente

Stavano svolgendo un normale servizio perlustrativo, quando l’attenzione dei carabinieri della Stazione di Ischia di Castro è stata catturata da un rapace che sbatteva freneticamente le ali sulla sede stradale. Avvicinandosi con prudenza, hanno capito che si trattava di un falco avvinghiato da un serpente di colore verde.
E’ accaduto in località Pianetto, zona ricca di fauna. Con non poca fatica, il comandante della Stazione ed un altro militare sono riusciti a divincolare dalla stretta morsa soffocante il volatile, che appariva allo stremo delle sue forze. Per fare questo, hanno utilizzato ciò che avevano a disposizione, ossia le mani ed un ramo d’albero, trovato nei paraggi. E’ così che entrambi gli animali sono stati riconsegnati alla natura circostante.

cc ischia di castro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvano un falco dalla morsa del serpente a mani nude e lo restituiscono al bosco

ViterboToday è in caricamento