rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
provincia Blera

Precipita dal ponte di Blera, i soccorritori: "Ha tentato il suicidio ma la vegetazione lo ha salvato"

La ricostruzione dell'intervento di questa mattina. Il giovane uomo è stato portato d'urgenza al policlinico Gemelli

Giovane uomo precipita dal ponte di Blera, il Soccorso alpino e speleologico del Lazio ricostruisce quanto avvenuto in mattinata sul ponte che sovrasta il fiume Biedano.

Precipita dal ponte di Blera - I soccorsi-3

Gli operatori sono intervenuti sul posto e riportano che "il violento impatto del salto è stato attutito dalla vegetazione circostante, permettendo così di limitare le fatali conseguenze dell'evento". Il 35enne di Vetralla, infatti, quando è stato raggiunto è stato trovato vivo anche se in gravi condizioni. Miracolosamente, infatti, sarebbe atterrato su un albero, tra i rami e il tronco, dopo un volo di oltre 50 metri.

Ponte sul Biedano a Blera

A localizzarlo sono stati i vigili del fuoco con un elicottero. Nel frattempo è stata allertata anche l'eliambulanza della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del Cnsas, il medico e l'infermiere del 118. Giunti sul posto hanno stabilizzato l'uomo e con il verricello lo hanno portato a bordo. Una volta completato il recupero, è stato elitrasportato d'urgenza al policlinico Gemelli di Roma per le cure mediche necessarie.

Precipita dal ponte di Blera - Elicottero in volo sulla zona

Sul posto anche i carabinieri. A lanciare l'allarme sono stati alcuni testimoni, che avrebbero raccontato di aver visto l'uomo fare prima ginnastica nei pressi del ponte, dove sono in corso dei lavori, e poi precipitare giù. I soccorritori del Cnsas, invece, parlano di "tentativo di suicidio". Ufficialmente, le cause e la dinamica dell'accaduto sono tutte da ricostruire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal ponte di Blera, i soccorritori: "Ha tentato il suicidio ma la vegetazione lo ha salvato"

ViterboToday è in caricamento