rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
provincia Tarquinia

Scoperta straordinaria a Tarquinia, venuta alla luce una necropoli d'epoca imperiale con 57 tombe: i corredi sono bellissimi

Il rinvenimento durante le indagini archeologiche preventive alla costruzione di un impianto a pannelli solari | FOTO

Una necropoli d'epoca imperiale è stata scoperta a pochi chilometri di distanza da Tarquinia. Un rinvenimento eccezionale che risale al dicembre scorso, quando in località Carcarello si sono svolte le indagini archeologiche preventive alla costruzione di un impianto a pannelli solari.

Lo scavo archeologico, condotto tra marzo e aprile dalla società Eos Arc, ha poi permesso di mettere in luce 57 sepolture di vario tipo risalenti al II-IV secolo dopo Cristo. Tombe a cappuccina, in anfora, casse in muratura o semplici fosse terragne in alcuni casi dotate di corredi di notevole bellezza, tra cui orecchini e collane.

GALLERY | Necropoli d'epoca imperiale scoperta a Tarquinia

Parte dei corredi verranno esposti, già restaurati, nella mostra collegata alla giornata di studi sui risultati delle indagini di archeologia preventiva nei comuni costieri del Lazio, tra cui anche tarquinia, organizzata dalla Soprintendenza per la 10,30 del 2 dicembre al castello di Santa Severa.

"Oltre la necropoli - aggiunge la Soprintendenza - le indagini hanno portato alla luce parte di una divisione agraria, la cui importanza storica verrà evidenziata nel corso del convegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta straordinaria a Tarquinia, venuta alla luce una necropoli d'epoca imperiale con 57 tombe: i corredi sono bellissimi

ViterboToday è in caricamento