Domenica, 14 Luglio 2024
WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 13 e domenica 14 gennaio

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

Con il secondo weekend di gennaio si volta pagina. Il Natale è ormai alle spalle; la Tuscia si sta preparando a festeggiare sant'Antonio Abate, come si può vedere dalle iniziative del weekend; riprendono le stagioni teatrali e concertistiche in molti comuni della Provincia con nuovi ed eccezionali spettacoli; continuano nel mostre presso i migliori musei della Provincia. Tutto questo nella metà del mese di gennaio, dove si saluta il Natale, con i suoi colori, addobbi e gioia, per accogliere e iniziare a percepire un nuovo periodo di musica, colori e tanti costumi e carri allegorici.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 13 e domenica 14 gennaio

Lo spettacolo "Il tenace soldatino di piombo"

Sabato pomeriggio al teatro comunale Rossella Falk di Tarquinia va in scena "Il tenace soldatino di piombo", un film da palcoscenico della compagnia Teatrodelleapparizioni. Una stanza, molti giocattoli, per raccontare la storia del soldatino di piombo e della sua ballerina. La celebre fiaba viene reinterpretata in un gioco in cui gli oggetti prendono vita parlando, combattendo, danzando, protagonisti di un film teatrale proiettato su un grande schermo in diretta. Due piani di azione, due differenti visioni, due linguaggi a confronto, quello teatrale e quello cinematografico, che si svelano e si misurano per unirsi e raccontare una grande storia d’amore. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Il mago di Oz"

Domenica pomeriggio al teatro Lea Padovani di Montalto di Castro va in scena Il mago di Oz", spettacolo del Fantateatro. Dorothy è una bambina che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto. Un giorno un violentissimo tornado solleva la casa da terra e la spinge in aria. Dorothy e Toto vengono così trasportati in volo fino al fantastico paese di Oz. Lo spettacolo affronta con delicatezza e poesia il tema dell’amicizia. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Sorella con fratello"

Domenica pomeriggio al teatro Boni di Acquapendente va in scena "Sorella con fratello", spettacolo di Alberto Bassetti a cura dell'associazione culturale Zerkalo. Una donna trentenne è rinchiusa in un istituto correzionale nel quale, giunta quasi al termine dei dieci anni da scontare, può usufruire di uno spazio dove sfogare la propria passione per il canto durante le visite quotidiane del fratello. Tra canzoni e ricordi familiari si disvela progressivamente e con forza l'entità di una tragedia che ha visto coinvolti i due fratelli in un omicidio familiare di cui lei, forse innocente, sta pagando la colpa di lui. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Guanti bianchi"

Domenica pomeriggio al teatro Bianconi di Carbognano va in scena Guanti bianchi", spettacolo diretto da Paolo Triestino. Antonio ha passato la vita a trasportare opere d’arte. E’ un uomo semplice, ingenuo, involontariamente divertente, che ci parla del suo paese, e del suo incontro con lo zio Cesare, un movimentatore di opere d’arte che sarà decisivo nella sua vita. Raccontando come le ha trasportate, Antonio ci fa capire le opere d’arte con incredibile profondità, perché in tutta la vita ha avuto tempo di guardarsele e riguardarsele, e di capirle meglio dei professori. La sua spregiudicatezza e la sua comicità coinvolgono il pubblico e lo guidano in un viaggio che attraversa due millenni di storia dell’arte. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Presepe vivente a Tarquinia

Domenica si tiene presepe vivente di Tarquinia. Dalla Barriera San Giusto i re magi accompagnati da un fastoso seguito sfilano per arrivare al convento di San Francesco e rendere omaggio alla Natività con Gesù bambino. La XVI edizione della rievocazione vede varie scene recitate da attori della compagnia teatrale Excalibur. Tra le scenografie spiccano un antico acquedotto con un mulino e l’accampamento dei legionari. Le persone, oltre ad ammirarne la spettacolarità, possono deliziare il palato con prelibatezze culinarie preparate al momento. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa di sant'Antonio Abate a Sutri

A Sutri sabato continuano i festeggiamenti in onore di sant'Antonio Abate. C'è un proverbio che dice "l'Epifania tutte le feste porta via, risponde S.Antonio: aspetta che c'è la mia", detto sutrino. Sabato e domenica sera, presso la chiea cattedrale, si tiene il triduo in preparazione alla festa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Presepe itinerante a Valentano

Presso la Chiesa di Santa Maria di Valentano, si trova il presepe itinerante "De La .", una vera e propria opera d’arte che in 30 mq ospita: un numero difficile da immaginare di statue, 140 delle quali animate; scene che si aprono e si chiudono mentre scorre la giornata; percorsi d’acqua; neve sulle montagne; incredibili effetti speciali; una costellazione che, quando cala la notte, ci fa tornare esattamente a quel 25 dicembre di oltre 2000 anni fa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Donna, vita, libertà"

Il museo di Palazzo Doebbing di Sutri ospita la mostra “Donna, vita, libertà”, organizzata dalla società Archeoares, con la curatela del direttore Pietro Paolo Lateano. L’esposizione affronta la tematica dei diritti negati alle donne iraniane, in linea con le proteste successive alla morte di Mahsa Amini. La prima sezione comprende opere di Lorenzo Mattotti, artista poliedrico che spazia tra fumetto, pittura, illustrazione e cinema d’animazione, e di Gianluca Costantini, disegnatore attivista che combatte le sue battaglie attraverso la sua arte. Continua con le opere delle iraniane Majid Bita, Hanieh Ghashshaei e Melika Saeeda, di Antonio Amato, nato a Messina, e di Marjan Vafaeian, nata a Teheran. La mostra presenta, inoltre, anche un’ulteriore sezione che include le opere di Aurelio Bruni. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Viterbo con gli occhi di Andrea Scriattoli"

Il Museo della ceramica della Tuscia di Viterbo ospita "Viterbo con gli occhi di Andrea Scriattoli", mini-mostra per riscoprire e conoscere meglio la nostra città attraverso lo sguardo dello storico e artista viterbese Andrea Scriattoli. I documenti in mostra sono concessi dall'archivio storico della Biblioteca consorziale di Viterbo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa di sant'Antonio Abate a Castel sant'Elia

A Castel sant'Elia sabato prendono il via i festeggiamenti in onore di sant'Antonio Abate. Dopo la santa messa, segue il trasporto del santo dalla chiesetta votiva alla chiesa parrocchiale con fiaccolata lungo il percorso a giochi pirici. Domenica, invece, si tiene il triduo in preparazione alla festa di sant'Antonio abate con l'esposizione del s.s. sacramento con il santo rosario. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

XIX stagione concertistica dell'Unitus

La XIX stagione concertistica pubblica dell'Università degli studi della Tuscia di Viterbo continua sabato pomeriggio presso l'auditorium di santa Maria in Gradi. In programma l'esibizione di Cesare Chiacchiaretta (fisarmonica) e Marco Colacioppo (pianoforte) in "Welcome to USA". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 13 e domenica 14 gennaio
ViterboToday è in caricamento