rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
EMERGENZA CINGHIALI / Paradiso

I cinghiali rivoltano i secchi e spargono rifiuti ovunque, i residenti: “Siamo stufi, nessuno passa a pulire”

Proseguono senza sosta i disagi legati ai cinghiali, soprattutto nel quartiere Paradiso, attraversato dalla riserva naturale dell’Arcionello

Non c’è pace per i residenti del Paradiso, zona residenziale del capoluogo vicino alla frazione La Quercia. Il quartiere è ormai letteralmente in mano ai cinghiali, che imperversano sia di giorno che di notte creando innumerevoli disagi agli abitanti. Alla sera o alle prime luci del mattino, gli animali prendono di mira i secchioni della spazzatura, come noto, rivoltandoli alla caccia di qualche scarto alimentare con cui cibarsi. A nulla servono le chiusure gravitazionali installati per chiudere i cassonetti: incredibilmente, gli ungulati riescono comunque ad aprirli.

Il risultato è che, quasi ogni mattina, puntualmente, le strade principali sono cosparse di rifiuti. Una situazione insostenibile per i residenti, che si lamentano: “Ormai sono quasi due anni che si va avanti così, non ne possiamo più. Siamo stufi di trovare le vie sotto casa inondate di immondizia. Inoltre, non capiamo per quale motivo gli operatori che passano a svuotare i cassonetti portino via i sacchi ma non i residui lasciati a terra dai cinghiali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cinghiali rivoltano i secchi e spargono rifiuti ovunque, i residenti: “Siamo stufi, nessuno passa a pulire”

ViterboToday è in caricamento