rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
CRONACA / Orte

Era riuscito a sfuggire alla carcerazione, arrestato sul treno tra Orte e Roma e portato a Rebibbia

L’uomo è risultato gravato da una nota di rintraccio per l’esecuzione a suo carico di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Spoleto

Nello scorso fine settimana personale della polizia di Stato del Posto di polizia ferroviaria di Orte, durante un servizio di scorta viaggiatori svolto in tarda serata a bordo di un treno regionale lungo la tratta che collega le stazioni di Orte e Roma Termini, ha sottoposto a controllo un cittadino 31enne di nazionalità italiana.

L’uomo è risultato gravato da una nota di rintraccio per l’esecuzione a suo carico di un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Spoleto (PG), per scontare una condanna per pena detentiva definitiva di 4 anni, 4 mesi e 26 giorni, per reati in materia di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Dopo l’espletamento degli atti di rito e delle incombenze di legge, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale “Rebibbia” di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era riuscito a sfuggire alla carcerazione, arrestato sul treno tra Orte e Roma e portato a Rebibbia

ViterboToday è in caricamento