rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
PALIO DELLE CASTAGNE / Soriano nel Cimino

La Nobile Contrada Trinità vince il Palio della Sagra delle Castagne

Per la Trinità è il sesto trionfo nelle ultime sette edizioni, con la sola eccezione del 2021 quando vinse Papacqua

La Nobile Contrada Trinità si conferma anche quest'anno vincitrice del Palio della Sagra delle Castagne, la grande manifestazione storico-rievocativa in corso a Soriano nel Cimino (VT). Per la Trinità è il sesto trionfo nelle ultime sette edizioni, con la sola eccezione del 2021 quando vinse Papacqua (oltre che del 2020, quando non fu disputato per la pandemia). Il Palio delle Contrade è andato in scena nel pomeriggio di domenica 1° ottobre 2023 al "Campo de li Giochi" in località Giannotti. Nella giostra degli anelli ha primeggiato il cavaliere Fabio Porchianello, in sella al cavallo Porsenna, mentre nel torneo degli arcieri è stato sufficiente il secondo posto di Fabio Bibiani, alle spalle della contrada Rocca. La Trinità ha ricevuto l'artistico Palio dipinto dall'artista Sheila Lista.

Le condizioni meteorologiche ancora pienamente estive hanno favorito un largo afflusso di visitatori, sia al Palio che alle altre iniziative del primo weekend della Sagra delle Castagne, tra cui la tradizionale Benedizione degli Arcieri e dei Cavalieri e l'apertura dei festeggiamenti per il 50° anniversario del Gruppo Storico Spadaccini. Soddisfatto il presidente dell'Ente Sagra delle Castagne, Antonio Tempesta, che ringrazia il Comune e tutti coloro che stanno collaborando all'organizzazione della festa.

Il programma degli appuntamenti di questa cinquantaseiesima edizione riprendono nella serata di giovedì 5 ottobre alle ore 20.00 con la cena di beneficenza a cura della locale sezione della Croce Rossa Italiana presso la Taverna delle Acque in Contrada Papacqua. Venerdì 6 ottobre alle ore 10.30 in sala consiliare (Piazza Umberto I) la presentazione del Premio nazionale del libro storico e alle 17.00 quella del libro "Vanitas. La vanità degli uomin nell'Italia del Quattrocento. Copricapi, acconciature e vesti" a cura della storica del costume Elisabetta Gnignera. Alle 21.30 in Piazza Vittorio Emanuele (ingresso 6 euro) si esibisce il Gruppo Storico Spadaccini del Rione Rocca e a seguire "Fiamma", spettacolo con il gruppo Musici, Focolieri e Armigeri della Contrada San Giorgio.

Sabato 7 ottobre alle 10.00 in sala consiliare esperienze a confronto nell'incontro "Le rievocazioni storiche nel Lazio: un network virtuoso", a cura dell'Associazione Rievocazioni Storiche del Lazio.Nel pomeriggio, alle 15.30 esibizione di falconeria in Piazza Vittorio Emanuele II con la Contrada San Giorgio e alle 17.30 al Cinema Teatro Florida presentazione del "Progetto Lab", percorsi formativi correlati alle professioni cinematografiche e teatrali a cura dell'associazione Etruska. Infine, grande appuntamento in piazza alle 21.30 con la rievocazione storica "Soriano tra storia e leggenda" (ingresso 10 euro), seguita dallo spettacolo di torture medioevali "Cruciatus Doloris" al Castello Orsini, a cura del Gruppo Storico Spadaccini.

Domenica 8 ottobre è la giornata del 43° Premio Nazionale Vojola d'oro e del Corteo Storico "Soriano e i suoi Rioni". Il primo sarà assegnato a personaggi sorianesi o legati a Soriano particolarmente meritevoli in vari campi  in una cerimonia alle ore 10.30 al Cinema Teatro Florida; il secondo, con oltre 700 figuranti, sfilerà per le vie della città alle ore 15.00 (ingresso 12 euro). A seguire di nuovo le torture medioevali di "Cruciatus Doloris" al Castello Orsini.

Sia sabato che domenica, dalle ore 9.00, in Viale Vittorio Emanuele III e Piazzale Belvedere è allestito il mercatino "Le bancarelle di Soriano" e dalle 10.00 "Urban Nature: la festa della natura in città", con donazione di piante da parte del WWF e in collaborazione con Pro Loco e associazione Zeta. Sabato alle 10.30 dall'Ufficio turistico in Piazza Vittorio Emanuele II partono le visite guidate in collaborazione con l'Associazione Terzo Millennio. Appendice del weekend lunedì 9 ottobre alle ore 21.00 presso Palazzo Chigi-Albani con "Il grande spavento ovvero il mio diario del Vajont" a 60 anni dalla tragedia, a cura dell'associazione Etruska.

Il programma completo e tutte le informazioni sono disponibili su www.sagradellecastagne.com, dove inoltre si possono acquistare online i biglietti per gli eventi a pagamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nobile Contrada Trinità vince il Palio della Sagra delle Castagne

ViterboToday è in caricamento