rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
SCUOLE SICURE / Acquapendente

Scuole sicure, partiti i lavori all'Istituto Leonardo Da Vinci ad Acquapendente

Romoli: “La Provincia di Viterbo sta lavorando in maniera sistematica a tutte le scuole che necessitano di interventi"

Un nuovo intervento della Provincia di Viterbo nell’ambito del grande progetto di riqualificazione dei plessi scolastici della Tuscia avviato a giugno. Nelle settimane scorse sono partiti infatti i lavori di manutenzione straordinaria del manto di copertura del Liceo Scientifico e Ipsia “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente.  

  

L’intervento si è reso necessario a causa del deterioramento nel tempo dei materiali e della loro continua esposizione agli agenti atmosferici. La copertura oggi risulta in parte distaccata, il che comporta la possibilità di infiltrazioni di acqua piovana all’interno della struttura.  

  

La Provincia di Viterbo sta dunque intervenendo su tutta la copertura del plesso per rimuovere il materiale esistente deteriorato e installare un nuovo manto impermeabile ed efficiente.  

  

L’intervento presso il Liceo Scientifico e Ipsia “Leonardo Da Vinci” di Acquapendente fa parte di un ampio programma di riqualificazione delle scuole della Tuscia che la Provincia di Viterbo ha avviato a partire da giugno. L’obiettivo dell’Ente è quello di sfruttare la pausa estiva delle lezioni per ultimare tutti i lavori senza arrecare disagi alle attività didattiche.  

  

“La Provincia di Viterbo sta lavorando in maniera sistematica a tutte le scuole che necessitano di interventi – ha commentato il Presidente Alessandro Romoli -. Un ringraziamento speciale va al Consigliere delegato all’edilizia scolastica Ermanno Nicolai e a tutto il personale del settore tecnico che da mesi stanno lavorando a questo grande ma soddisfacente progetto”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole sicure, partiti i lavori all'Istituto Leonardo Da Vinci ad Acquapendente

ViterboToday è in caricamento