rotate-mobile
POLIZIA / Garbini

Rapinata all'alba mentre va al lavoro e scaraventata a terra, preso 20enne

Il giovane è stato rintracciato e denunciato dalle volanti della polizia

Donna rapinata e scaraventata a terra mentre va al lavoro. L'episodio all'alba di sabato scorso, 20 gennaio, in zona via Garbini. Stando a quanto ricostruito, intorno alle 6 di mattina, mentre la donna era a piedi per andare al lavoro, sarebbe stata avvicinata da un giovane che le ha portato via la borsa con soldi ed effetti personali e le collane e catenine che aveva addosso. Poi l'avrebbe scaraventata a terra, provocandole ferite e lesioni per cui è dovuta ricorrere a cure mediche, ed è scappato a piedi.

Una rapina impropria. Ossia, dopo essersi impossessato dei beni della donna, il giovane ha usato violenza per assicurarsi il possesso e per guadagnarsi la fuga. Lanciato l'allarme da parte della vittima, sono subito intervenuti i poliziotti della squadra volante della questura di Viterbo che a stretto giro hanno rintracciato il rapinatore e lo hanno identificato. Si tratta di un 22enne di origine marocchina che è poi stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata all'alba mentre va al lavoro e scaraventata a terra, preso 20enne

ViterboToday è in caricamento