rotate-mobile
IL VADEMECUM

Truffe agli anziani, un fenomeno in aumento: come evitare di cadere nella trappola

I consigli dei carabinieri per evitare di essere vittime di truffa da parte di malintenzionati

Torna in maniera prepotente sul territorio viterbese il problema delle truffe agli anziani. Lo scorso anno dopo aver assistito a diversi tentativi di truffa, i militari dell'Arma avevano organizzato incontri con la popolazione più fragile e a rischio, per sventare le truffe, almeno quelle più conosciute. Nelle ultime settimane sia a Canepina che a Tuscania è stato registrato un picco di segnalazioni di tentavi di truffa ai danni di persone anziane. Pare infatti che il fenomeno sia tristemente in aumento. I carabinieri, per evitare che le vittime cadano nella trappola, hanno invitano gli anziani a prestare attenzione a questo tipo di truffe e a non consegnare mai denaro a persone che non conoscono.

Consigli per evitare le truffe agli anziani

  • Non rispondete a telefonate da numeri sconosciuti.
  • Diffidate da chi vi chiede denaro per telefono o a domicilio.
  • Non consegnate mai denaro a persone che non conoscete.
  • Prima di prendere qualsiasi decisione, contattate un familiare o un amico di fiducia.
  • In caso di dubbi, contattate le forze dell'ordine.

In caso di dubbi, è raccomandato contattare le forze dell'ordine. Le truffe ai danni degli anziani sono purtroppo un fenomeno in aumento. I truffatori utilizzano spesso il metodo dell'incidente stradale per carpire la fiducia delle loro vittime e indurle a consegnare denaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, un fenomeno in aumento: come evitare di cadere nella trappola

ViterboToday è in caricamento