rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
POLITICA IN LUTTO / Tarquinia

È morta Valentina Paterna, la consigliera regionale aveva 41 anni

L'esponente di Fratelli d'Italia a Tarquinia si è spenta dopo aver combattuto a lungo contro una malattia. Il deputato Mauro Rotelli: "Una perdita enorme"

È morta Valentina Paterna, consigliera regionale ed esponente di Fratelli d'Italia a Tarquinia. Aveva 41 anni e si è spenta martedì sera, 26 marzo, dopo aver combattuto a lungo contro un tumore. Lascia il compagno Alberto Riglietti, assessore comunale a Tarquinia.

Paterna è stata apprezzata e stimata sia per il suo impegno politico che come donna, non solo a Tarquinia ma in tutta la provincia di Viterbo.

Dal 2020 era coordinatrice del circolo di Tarquinia di Fratelli d'Italia. Nel 2022 è stata eletta consigliera comunale e capogruppo di FdI al Comune di Tarquinia. A inizio 2023, invece, l'elezione in consiglio regionale. Alla Pisana era anche presidente della commissione Agricoltura e ambiente, nonché componente della terza e dodicesima commissione: Vigilanza sul pluralismo dell'informazione e Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione.

Nata l'11 maggio 1982, era appassionata di cultura, tanto da aver avuto un passato da professionista nella recitazione, e si dedicava a volontariato e sociale.

Il cordoglio

Tra i primi messaggi di cordoglio quello del deputato Mauro Rotelli, legato a Paterna non solo politicamente ma anche da una lunga amicizia. "Valentina non c’è più. Una donna, una ragazza sempre forte che, nonostante la lotta contro la malattia, non ha mai fatto mancare l'impegno. Il suo sorriso e i suoi occhi risplendevano in ogni circostanza. Una perdita enorme. Ora ci stringiamo alla sua famiglia, ad Alberto e a tutta la comunità di Tarquinia: la sua comunità. Riposa in pace".

Da Fratelli d'Italia anche il cordoglio del presidente provinciale del partito, Massimo Giampieri. "Raggiunto dall'assurda notizia della morte improvvisa della cara Valentina Paterna, simbolo di impegno politico in Regione Lazio e al Comune di Tarquinia, a nome dell'intera comunità di Fratelli d'Italia della provincia di Viterbo, mi stringo al dolore della mamma, dei parenti tutti e del suo compagno di una vita Alberto Riglietti".

Sergio Caci, commissario di Noi moderati della provincia di Viterbo, "a nome di tutti i moderati, esprime profondo cordoglio e dispiacere per la prematura scomparsa di Valentina Paterna. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella nostra comunità. Valentina era una persona di grande valore, sempre disponibile e pronta ad aiutare gli altri. Il suo impegno e la sua dedizione saranno ricordati da tutti.mIn questo momento di dolore, ci stringiamo attorno alla famiglia e agli amici di Valentina e alla comunità di Tarquinia, porgendo loro le nostre più sincere condoglianze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta Valentina Paterna, la consigliera regionale aveva 41 anni

ViterboToday è in caricamento