rotate-mobile
NOMINE & POLTRONE / Castiglione in Teverina

Manuel Alejandro Mechelli commissario comunale di Forza Italia a Castiglione in Teverina

Il segretario provinciale Alessandro Romoli: "Di lunga esperienza politica e amministrativa, saprà operare con competenza e professionalità"

Manuel Alejandro Mechelli commissario comunale di Forza Italia a Castiglione in Teverina. È stato nominato dal segretario provinciale del partito Alessandro Romoli, che commenta: "Non ho dubbi che saprà operare con competenza e professionalità. La sua lunga esperienza amministrativa e politica è una garanzia per la comunità azzurra di Castiglione in Teverina che sono sicuro, sotto la direzione di Mechelli, si allargherà sempre di più e saprà attrarre soprattutto i giovani".

Con questa nomina si allarga la platea di comuni della provincia di Viterbo dove operano i commissari comunali del partito con competenze di coordinamento e indirizzo politico.

FI Viterbo agli Stati generali dell'economia

Manuel Alejandro Mechelli, Luigi Sbarra, Angelo Balletti

Mechelli è già responsabile dell'organizzazione di Forza Italia Viterbo e il 13 aprile scorso ha guidato la delegazione, composta anche dal membro del settore comunicazione Angelo Balletti, che ha partecipato agli Stati generali dell'economia organizzati a Milano. Durante l'evento sono state affrontate sette sfide fondamentali per far crescere l'Italia, dalle priorità per la prossima legislatura europea fino alla necessità di un fisco meno opprimente e salari più alti. Secondo gli azzurri, "i dati attuali spingono il paese verso un moderato ottimismo".

Il segretario di Forza Italia e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, ha sottolineato "l'importanza di sostenere le imprese, ridurre la pressione fiscale e tutelare il lavoro femminile in Italia". Inoltre, ha evidenziato "la necessità di una politica industriale e agricola europea che incoraggi le imprese a essere protagoniste nella lotta contro il cambiamento climatico". Durante l'evento sono stati lanciati appelli per un taglio dei tassi di interesse da parte della presidente della Bce, Christine Lagarde, e sono state avanzate proposte per una maggiore rappresentanza italiana nelle istituzioni europee.

Il ministro dell'Ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, ha evidenziato "l'importanza dell'energia nucleare come nuova frontiera", mentre il presidente di Coldiretti, Ettore Prandini, ha sottolineato "la necessità di aumentare la rappresentanza italiana nel Ppe per essere protagonisti nella scrittura dei regolamenti europei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manuel Alejandro Mechelli commissario comunale di Forza Italia a Castiglione in Teverina

ViterboToday è in caricamento