rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
RIFIUTI

Discarica di Monterazzano, l’ampliamento c’è ma a metà: da 1 milione di metri cubi a 550mila

Ottima notizia per la Tuscia: l’impianto di Viterbo non sarà ampliato come da previsioni, c’è un taglio alle volumetrie

Colpo di scena in conferenza dei servizi, dove era in programma l’ultima e decisiva riunione  per dare il via libera all’ampliamento della discarica di Monterazzano. Un ampliamento che ci sarà, ma non nelle dimensioni finora rese note. E qui c’è la buona notizia per la Tuscia: il quarto invaso dell’impianto Le Fornaci subirà un upgrade di soli 500mila metri cubi rispetto al milione previsto.

Volumetria dimezzata, dunque. Questo per “merito” della Regione, che ha deciso di accogliere - solo in parte, ma comunque favorevolmente e con effetti positivi per il Viterbese - le diverse osservazioni pervenute dalla Soprintendenza e di altri enti che si erano espressi contro il progetto.

È certamente da evidenziare come la notizia sia giunta senza cenni di preavviso, dato che sia il Comune che la Provincia erano ormai rassegnate al maxi-ampliamento. In mattinata, invece, le strutture dirigenziali della Regione Lazio si sono sorprendentemente attivate per portare in Confservizi un progetto da 550mila metri cubi invece che da 960mila. Un regalo di Natale, visto il periodo, per la provincia di Viterbo, la cui discarica (l'unica ancora in funzione in tutto il Lazio) sarà ampliata in maniera ridotta e proporzionata alle necessità del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica di Monterazzano, l’ampliamento c’è ma a metà: da 1 milione di metri cubi a 550mila

ViterboToday è in caricamento