rotate-mobile
L'ORDINANZA / Soriano nel Cimino

Enterococchi sopra la media, a Soriano nel Cimino sospeso l'uso dell'acqua potabile in alcune zone

Ordinanza del sindaco dopo una nota della Asl sulle analisi batteriologiche sui campioni di acqua

Analisi battereologiche sballate, a Soriano nel Cimino il sindaco emette l'ordinanza di sospensione dell’uso potabile dell’acqua in alcune zone del paese. "A seguito nota comunicata dalla Asl di Viterbo prot. 4092/2024 del 29 febbraio, con la quale sono stati notificati i risultati delle analisi batteriologiche dell’acqua prelevata presso il punto di raccolta in Via dei Castagni in data 26 febbraio, con valori superiori a quelli normali, dichiarati dal D Lgs 31/01, con  ordinanza n° 39 del 29 febbraio, il sindaco ha quindi adottato un provvedimento di carattere contingibile ed urgente con il quale ha disposto "al fine di evitare potenziali pericoli alla salute degli interessati, in via precauzionale, la sospensione dell’uso potabile dell’acqua limitatamente alle utenze ubicate nelle seguenti zone di questo Comune, fino a nuova disposizione di revoca del provvedimento".

L'elenco delle zone interessate

via del Barilozzetto

vai A. Ferruzzi;

via Cacchiaretta;

via Ospedale vecchio

via Moda di sotto

via dei Castagni

Via del Fossatello

via Fratelli Rosselli

via Filippo Turati

"In particolare - specifica il comune - il parametro rilevato degli enterococchi è ricompreso tra quelli microbiologici e di conseguenza l’acqua fornita al consumo derivante dalla rete acquedottistica oggetto di controllo sanitario, non potrà essere utilizzata come bevanda abituale. Potrà essere utilizzata esclusivamente per igiene domestica, nonché, previa preliminare bollitura (per almeno 10-15 minuti) per la preparazione ed il lavaggio di alimenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enterococchi sopra la media, a Soriano nel Cimino sospeso l'uso dell'acqua potabile in alcune zone

ViterboToday è in caricamento