rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
CAOS PARCHEGGI / Centro Storico / Piazza Trinità

Via anche il parcheggio della Trinità? Residenti infuriati, Aronne: “Sì ai multipiano ma fuori dal centro”

Dopo quello di San Faustino, ora potrebbe sparire anche il parcheggio della Trinità. L’assessore Aronne parla ai cittadini

I parcheggi sono sicuramente il tema più caldo di queste ore. Ieri l’amministrazione Frontini ha affidato le strisce blu per cinque anni a Francigena, mediante un canone da 153mila euro che poi salirà progressivamente. Una mossa utile a rilanciare le sorti della partecipata, che altrimenti sarebbe andata presto in liquidazione, alla quale sono abbinate altre azioni su diverse aree della città. Di sicuro, grazie al Pnrr tre nuovi parcheggi vedranno la luce: uno al Carmine (zona Sacra Famiglia), uno al Pilastro (zona Eurospin) e uno, multipiano, sopra piazza del Teatro. Anche questi dovrebbero essere affidati a Francigena ma, per tre nuovi stalli, ce n’è uno che potrebbe scomparire: quello della Trinità.

Il parcheggio in questione si trova di fronte all’omonima chiesa in piazza Trinità. Una quarantina di stalli utilizzati soprattutto dai residenti del posto che, tra pochi giorni, potrebbero non essere più disponibili. Secondo quanto trapelato da alcuni residenti, infatti, il Comune starebbe pensando di pedonalizzare la piazza. Cattivo presagio, in questo senso, dovevano essere i cipressi posizionati recentemente sul posto, criticati sempre dagli abitanti infuriati: “Sono funerei”, scrivono sui social. Martedì prossimo, 23 maggio, si terrà un incontro tra residenti e amministrazione, proprio per discutere dei parcheggi. “Abbiamo perlustrato il posto per trovare un’altra area idonea ad ospitare le auto”, ha detto ieri l’assessore all’Urbanistica, Emanuele Aronne.

E dunque, dopo che con i lavori di rifacimento sono spariti i parcheggi a San Faustino, ora potrebbero sparire pure quelli alla Trinità, sempre che Palazzo dei Priori non torni sui suoi passi. “Poi non lamentiamoci se il centro si svuota e nessuno vuole abitarci”, ha commentato in Consiglio il leghista Claudio Ubertini. I parcheggi stanno cominciando ad essere effettivamente un problema per la giunta Frontini, che recentemente ha rifiutato anche una proposta di partenariato per costruire due multipiano a piazza della Rocca e alle Fortezze. Il perché del niet è stato spiegato da Aronne: “Non daremo mai l’okay a dei multipiano a ridosso delle mura, noi vogliamo valorizzare il centro storico e fornire un servizio di trasporto pubblico efficiente con delle navette”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via anche il parcheggio della Trinità? Residenti infuriati, Aronne: “Sì ai multipiano ma fuori dal centro”

ViterboToday è in caricamento