rotate-mobile
ATTUALITÀ / Palazzina / Via di Prato Giardino

Allarme su pratogiardino: "Le mura si stanno sgretolando". Giallo sulla pietra del "Fiore della vita"

L'instabilità di un tratto di mura del giardino comunale potrebbe essere legato al furto di un bassorilievo: in corso le verifiche

Tutto è partito dalla segnalazione di un cittadino: “Pericolo incombente di crollo della copertina del muro di pratogiardino di via del Pilastro con conseguenze fatali per i passanti che transitano su quel lato”. A prescindere dal tenore dell’avviso, ci sono delle foto a testimoniare che le mura del giardino comunale avrebbero perso alcune pietre, come si evince dai buchi tra un blocco e l’altro. 

Pratogiardino, nelle more dei diversi interventi che l’amministrazione Frontini ha messo a budget, presto sarà restaurato a cominciare proprio dalle mura. Pertanto, il pericolo di eventuali crolli va sicuramente preso in considerazione ma è momentaneamente da escludere. Non appena la realizzazione delle piste ciclopedonali in via del Pilastro sarà terminata, allora il parco pubblico sarà oggetto delle manutenzioni. Ma nel frattempo, agli occhi attenti della pagina Facebook “storia dei monumenti viterbesi” è balzato un dettaglio: “Ci sbagliamo o in quel punto dove mancano alcune pietre, era collocato un bassorilevo con scolpito un Fiore della vita? Non è che magari qualche bagordo si e rubato la pietra e ha indebolito il muro?”. Effettivamente, confrontando le foto fornite dalla pagina con quelle attuali, la pietra sembrerebbe mancare all’appello. 

Il “Fiore della vita” (conosciuto anche come fiore a sei petali o esafoglio) è una figura geometrica che possiede una simmetria esagonale. Questo simbolo geometrico si può ottenere intersecando solo 7 cerchi, come nella tradizione cristiana, in cui simboleggia i giorni della Creazione. Contiene diversi significati, anche non religiosi, come ad esempio quelli di equilibrio, armonia e protezione. Quello apposto anni fa sulle mura di pratogiardino viene citato nel libro “custode segreta” di Gianluca Di Prospero. 

Ora sarebbero in corso le verifiche sulla scomparsa della pietra, per capire se sia stata davvero trafugata da ignoti oppure no. Per quanto riguarda la stabilità della cinta muraria di pratogiardino , invece, bisognerà attendere almeno la prossima settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme su pratogiardino: "Le mura si stanno sgretolando". Giallo sulla pietra del "Fiore della vita"

ViterboToday è in caricamento