rotate-mobile
VERSO IL TRASPORTO / Centro Storico

Santa Rosa, i divieti: fontane off limits, controlli ai balconi e stop ai volantini per non sporcare

Fontane off limits e balconi sotto controllo per evitare sovraccarichi, ma anche divieto di distribuire volantini pubblicitari: ecco le ordinanze

La città si prepara ad entrare nel vivo dei festeggiamenti per Santa Rosa ed il Comune, come di consueto, ha emanato le classiche ordinanze per garantire la sicurezza durante il trasporto. Focus particolare su fontane del centro storico e balconi delle case che affacciano lungo il percorso della Macchina e quello del corteo storico del 2 settembre. Le prime saranno off limits, con annessi controlli della sicurezza, mentre anche le balconate saranno sottoposte a controlli per evitare eventuali e pericolosi sovraccarichi.

“In sede di definizione delle misure di sicurezza - si legge nell’ordinanza - è emersa la necessità di evitare un'incontrollata presenza di persone che si arrampicano fin sulla sommità delle fontane storiche poste lungo il percorso della “Macchina di S. Rosa” per meglio osservarne il passaggio. Si rende inoltre necessario salvaguardare l'integrità di dette fontane in quanto beni monumentali di notevole pregio artistico e di grande valore storico”. Quindi: “Con decorrenza immediata è fatto assoluto divieto a chiunque di salire su bordi e parapetti delle fontane monumentali del centro storico nonché di occupare l'interno delle vasche o comunque di sostare su qualsiasi parte costituente il complesso architettonico e scultoreo”.

Come detto, Palazzo dei Priori vuole inoltre evitare che la numerosa presenza di persone che osservano il corteo storico ed il passaggio della Macchina di S. Rosa dai balconi e dalle finestre con affaccio lungo il percorso poste in edifici, spesso utilizzati solo per l'occasione, possa rappresentare un potenziale pericolo per la manifestazione, dovuto al sovraccarico dei balconi ed alla caduta di persiane e/o imbotti ed oggetti dalle finestre. Dunque, per motivi di sicurezza e salvaguardia della pubblica e privata incolumità, è stato adottato  un provvedimento al fine di evitare che i balconi presenti lungo il percorso vengano sovraccaricati dagli spettatori dell'evento e che dalle finestre possano cadere oggetti vari: “Tutti i proprietari dei balconi e delle finestre di pertinenza degli immobili aggettanti sulle vie e Piazze interessate dal Corteo Storico e dal passaggio della Macchina e comunque che abbiano visuale sul percorso, dovranno adottare tutte le misure necessarie al fine di evitare il sovraccarico dei balconi e la eventuale caduta di persiane, imbotti ed oggetti nei giorni 2 e 3 settembre 2023“.

Infine, quest’anno attenzione anche all’inquinamento, con divieto di distribuire volantini:  “Considerato - recita l’ordinanza - che spesso si è potuto constatare che una grossa quantità di materiale cartaceo utilizzato per la pubblicità viene abbandonato sul suolo, pare opportuno in relazione alla imminente festività, per motivi di decoro ambientale, sospendere la diffusione dei volantini pubblicitari nella città nei giorni 1-2-3-4-5 settembre 2023 in occasione delle festività di Santa Rosa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Rosa, i divieti: fontane off limits, controlli ai balconi e stop ai volantini per non sporcare

ViterboToday è in caricamento