Mercoledì, 17 Luglio 2024
IL PAESE CHE CAMBIA / Bassano in Teverina

Un tesoretto per la riqualificazione “green” delle aree pubbliche

Il comune e la parrocchia in seguito alla presentazione dei progetti di riqualificazione hanno ottenuto finanziamenti per oltre 160 mila euro

La parrocchia Immacolata Concezione di Maria ha ottenuto un finanziamento da 150mila euro per il restauro e la valorizzazione della Madonna della Quercia, un importante santuario del XVII secolo sito alle porte del paese e circondato da una grande area verde. i lavori di ristrutturazione interesseranno anche l’appartamento limitrofo alla Chiesa, dove verranno eseguite opere di consolidamento delle murature tramite la deumidificazione delle stesse e un intervento di “scuci e cuci”. Ci sarà poi il rifacimento dei solai in legno e degli impianti tecnologici, oltre alla sostituzione degli infissi e rasatura e tinteggiatura dell’immobile per renderlo più accessibile.

“Un sincero ringraziamento va alla parrocchia Immacolata Concezione di Maria e al parroco di Bassano, don Alfredo di Napoli, per l’interessamento mostrato e per essere riusciti ad ottenere questo importante finanziamento – ha commentato il primo cittadino Alessandro Romoli- Questo è un chiaro esempio di come vari settori della stessa comunità possano collaborare costruttivamente per il bene comune”

Bassano in Teverina - Chiesa della Madonna della QuerciaI lavori di ristrutturazione della parrocchia Immacolata Concezione si andranno inoltre ad aggiungere a quelli di piantumazione di nuove querce che a breve partiranno, sempre nel sito in questione, grazie al recente conseguimento da parte del Comune di Bassano in Teverina di un altro finanziamento nell’ambito del progetto “Ossigeno”. Quest’ultimo presentato dall’amministrazione prevede un ambizioso intervento di alberatura presso la chiesa della Madonna della Quercia, un santuario di particolare interesse storico sito alle porte del paese. Grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Lazio, il comune procederà dunque alla piantumazione nell’area di alberi di quercia di diverse specie. Il risultato sarà un grande parco verde, dove cittadini e turisti potranno recarsi per diverse attività all’aperto o semplicemente per godersi un momento di pausa immersi nella natura.

“Siamo orgogliosi del risultato raggiunto – ha commentato Alessandro Romoli, sindaco di Bassano in Teverina - Prenderci cura della natura e ripristinarla laddove possibile è uno dei perni attorno ai quali si sviluppa l’attività di questa amministrazione. Il futuro deve essere sempre più sostenibile ed ecologico e noi siamo contenti di fare la nostra parte”.

Il comune inoltre, grazie ad un finanziamento di 10mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade, dei marciapiedi e dell’arredo urbano, ha iniziato alla fine di luglio anche i lavori di riqualificazione e sistemazione della piazzetta pavimentata sita nell’area residenziale di via dell’Orchidea. 

L’intervento prevede l’installazione lungo tutto il perimetro della piazzetta di una bordatura in verde con un'aiuola che verrà alimentata tramite un impianto di irrigazione a gocce e pioggia. Al centro dell’area verranno invece impiantate quattro alberature che faciliteranno la formazione di zone d’ombra dove i cittadini potranno trovare riparo e trascorrere del tempo libero all’aria aperta. Un intero lato della piazzetta sarà poi occupato dalla creazione di una nuova aiuola con annesso manto erboso. Anche i più piccini potranno quindi vivere e godersi la nuova area verde grazie all’installazione di un’altalena e di altri giochi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un tesoretto per la riqualificazione “green” delle aree pubbliche
ViterboToday è in caricamento