rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
provincia Vasanello

L'addio ad Andrea Trapasso, il "poliziotto con un sorriso per tutti"

Oggi a Vasanello i funerali del "gigante buono" morto a 56 anni dopo una lunga malattia

"Gigante buono", "il poliziotto con un sorriso per tutti". Viene ricordato così Andrea Trapasso, il 56enne di Vasanello morto martedì dopo aver combattuto a lungo contro una malattia che non gli ha lasciato scampo. Oggi, alle 14,30, nella chiesa del paese, Santa Maria, i funerali.

Trapasso era originario di Roma, ma da anni aveva scelto di vivere nella Tuscia. Amici, colleghi e conoscenti lo ricordano per la sua allegria, positività e per il suo sorriso. "Una delle persone più buone che abbia mai conosciuto", scrive Francesco. "Davvero una gran brava persona e un poliziotto con il sorriso per tutti", aggiunge Paola. "Di te - scrive Isa - ricorderò sempre l'allegria e la positività che trasmettevi nonostante ciò che stavi passando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'addio ad Andrea Trapasso, il "poliziotto con un sorriso per tutti"

ViterboToday è in caricamento