rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
L'EVENTO PIU' ATTESO / Canino

SAGRA DELL'OLIVO | Taglio del nastro alla 62esima edizione della Sagra dell'olivo a Canino

Il sindaco Giuseppe Cesetti, insieme alla sua giunta, ha aperto le danze e dato il via alla 62esima edizione della sagra tagliando il nastro alle 11 come  da programma davanti al comune

Prende il via ufficialmente la Sagra dell'Olivo di Canino, il più importante evento dell'anno nel piccolo comune. Il sindaco Giuseppe Cesetti, insieme alla sua giunta, ha aperto le danze e dato il via alla 62esima edizione della sagra tagliando il nastro alle 11 come  da programma davanti al comune. Insiem a lui i sindaci dei comuni limitrodi, Stefano Bigiotti primo cittadino di Valentano, Salvatore Serra sindaco di Ischia di Castri, Ermanno Niccolai con la fascia azzurra della Provincia e Edoardo Giustiniani sindaco di Cellere. Mercatini, degustazioni, mostre, convegni spettacolidi strada, street bands, villaggio bambini, corteo storico, sbandieratori, falconieri, mangiafuoco, rievocazioni storiche, spettacoli teatrali, danze aeree, duelli medioevali, musici, cantinoni e molto, molto altro. A farla da padrone, come sempre,  è l'olio DOP Canino che potete assaggiare sui piatti tipici o sulla bruschetta. Quattro giorni di festa per il piccolo comune dell'Alto Lazio, che fino a domenica celebrerà il prodotto di eccellenza principe della tavola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SAGRA DELL'OLIVO | Taglio del nastro alla 62esima edizione della Sagra dell'olivo a Canino

ViterboToday è in caricamento