rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
IL NUOVO PROGETTO

Il centrodestra viterbese si allarga: la lista Rocca diventa un movimento civico e il suo percorso parte dalla Tuscia

Il progetto politico del presidente della Regione Lazio parte da Viterbo, dove alle elezioni la sua lista ha ottenuto ottimi risultati

Il centrodestra viterbese, in fase di ristrutturazione e riequilibrio delle forze interne, è pronto ad allargarsi. Al tridente composto da Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega è pronto ad aggiungersi un quarto polo, di natura civica ma sempre incardinato all’interno della coalizione. Un nuovo soggetto, questo, legato alla figura di Francesco Rocca, presidente della Regione Lazio: la sua lista elettorale è pronta infatti a diventare un movimento (per il momento su scala regionale, ma l’intento è quello di ramificarsi gradualmente in tutta Italia) a tutti gli effetti. E questo progetto comincerà il suo percorso laziale partendo proprio dalla Tuscia.

Nel Viterbese, la lista del governatore ha ottenuto alle ultime elezioni regionali un exploit per certi versi inatteso, attestandosi al 3,70%. In termini numerici vale a dire 3599 voti. Niente male per una formazione assemblata in poche settimane e composta perlopiù da esponenti della società civile. Per capirci, nelle sezioni viterbesi la lista Rocca ha preso più preferenze di partiti ben più strutturati come Italia Viva, Azione, UdC, +Europa e Verdi. Andando peraltro molto vicina al 6,46% della Lega. Nella Tuscia, gli uomini del presidente hanno conseguito il loro miglior risultato elettorale, dato che a Rieti hanno preso il  3,37%, a Roma il 2,46%, a Frosinone il 1,75%  e a Latina lo 0,99%. Ecco perché partirà dal capoluogo il nuovo percorso. 

Luisa Ciambella-3

Un boom reso possibile nella provincia della Città dei Papi grazie soprattutto all’apporto di Luisa Ciambella, la quale, sposando il progetto di Rocca assieme al suo movimento civico Per il Bene Comune, è riuscita a convogliare verso la lista migliaia di preferenze. Il più votato è stato l’imprenditore tarquiniese Renato Bacciardi, con  2193 preferenze, seguito da Elisa Lo Verde, con 618 voti. Domani, alle 17:30, la lista Rocca terrà un incontro pubblico alla Sala Gatti per incontrare elettori e sostenitori. A promuoverlo anche l’associazione di Ciambella, che parteciperà alla conferenza. Saranno inoltre presenti Luciano Maria Crea, consigliere regionale del gruppo, il coordinatore Fabrizio Molina, Silvano Moffa, presidente del movimento e della lista. Infine, seppur in collegamento, parteciperà lo stesso Francesco Rocca. Un punto d’inizio accompagnato da grandi aspettative, dato che il claim dell’evento è chiaro: “Il cammino è appena cominciato, le persone al centro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra viterbese si allarga: la lista Rocca diventa un movimento civico e il suo percorso parte dalla Tuscia

ViterboToday è in caricamento