POLITICA

RIFIUTI | Terza proroga all'appalto ponte, a Viterbo Ambiente altri 6 milioni. L'Anac temporeggia, Arena attacca Frontini

Viterbo resta ancora senza appalto rifiuti

È scattata la quinta proroga all'appalto dei rifiuti, che resta alla Viterbo Ambiente. La società incasserà così altri 6 milioni per i sei mesi che vanno da questo settembre al 4 marzo del 2024. Si tratta della terza proroga firmata dal sindaco Chiara Frontini, che ora subisce gli attacchi dell'opposizione anche se, sulla questione, ad essersi pronunciata ufficialmente è solo la Lega. Le altre forze presenti in Consiglio, per il momento, non hanno preso posizione. Secondo quanto trapelato dagli atti, l'ennesimo rinvio alla nuova gara sarebbe stato causato dai ritardi dell'Anac. L'anticorruzione, infatti, deve ancora validare il capitolato presentato dal Comune, che puntava a chiudere la questione entro la fine di questo mese. Si sarebbero rese necessarie delle modifiche. Di mezzo, poi, ci si è messo anche il nuovo codice degli appalti, a cui il pilone di carte prodotto in via Ascenzi si è dovuto adeguare. In parole povere, non c'è stato verso di avviare una volta per tutte il benedetto bando dei rifiuti. 
 

Il contratto ponte con Viterbo Ambiente, il consorzio tra la Gesuno e la Cosp Tecno Service, è stato stipulato nel 2020. Doveva durare un anno ma, a suon di proroghe, si è arrivati al 2020. E si arriverà al 2024. I ponti al contratto ponte, infatti vanno di sei mesi in sei mesi. Chiaramente, per continuare a svolgere il servizio, Viterbo Ambiente dovrà essere pagata. E così, il Comune dovrà spendere 6 milioni in totale. Praricamente un milione al mese. Una situazione davvero surreale, quest, che non accenna a fermarsi. 
 

E così, tra la scia di detrattori di Chiara Frontini, ecco che si fa avanti proprio lui, Giovanni Arena. L'ex sindaco vorrebbe far controllare ai tecnici il capitolato frontiniano, ma difficilmente ci riuscirà. Nella mente del forzista, ci sono ancora le polemiche nate dopo che la sha amminisrrazione decise di fare il contratto ponte. In quell'occasione, addirittura, si arrivó ad un esposto alla Corte dei Conti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RIFIUTI | Terza proroga all'appalto ponte, a Viterbo Ambiente altri 6 milioni. L'Anac temporeggia, Arena attacca Frontini
ViterboToday è in caricamento