rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
LA CORSA DI MIGUEL / Montalto di Castro

Gli atleti della Tuscia di corsa verso la finale dei "Mille di Miguel" a Roma

Sono due i ragazzi che si sono qualificati a Montalto di Castro per la gara finale alle Terme di Caracalla

Dallo stadio Martelli di Montalto di Castro alle Terme di Caracalla "di corsa" per partecipare alla finale dei "Mille di Miguel". Sono due gli studenti che si sono qualificati l’11 marzo scorso a Montalto di Castro e che parteciperanno alla finale del 21 marzo prossimo all’impianto sportivo Nando Martellini alle Terme di Caracalla a Roma.

Chi sono

Del concentramento di Montalto si sono qualificati un ragazzo del 2006 e una ragazza del 2013 rispettivamente degli istituti scolastici Cardarelli di Tarquinia e Santa Maria del Paradiso di Viterbo con un tempo di 2’49’’ e 4'11’’. Un’emozione per questi due giovani, che hanno tagliato il traguardo con un tempo record su una distanza di mille metri.

Cosa ha detto il delegato allo sport

"Esprimo il mio più sincero apprezzamento per le straordinarie prestazioni dei nostri giovani atleti ai “Mille di Miguel” - commenta il delegato allo Sport Emanuele Miralli -. Tutti i partecipanti hanno dimostrato dedizione e spirito competitivo, ottenendo tempi record nelle distanze di ottanta, cento e mille metri. La vostra partecipazione - aggiunge Miralli - ha reso questo evento un momento indimenticabile nello sport e nella nostra comunità. La “Mille di Miguel” non è solo una competizione, ma un simbolo di impegno, passione e unità. Auguro ai nostri finalisti il meglio per la competizione del 21 marzo: che possiate continuare a ispirare con il vostro talento e la vostra grinta forza e coraggio. Ringrazio per il loro continuo impegno nel divulgare lo spirito dello sport il presidente della Polisportiva Montalto, Massimo Maietto, e l’ideatore della “Corsa di Miguel” Valerio Piccioni. E, non per ultimo, tutti i dirigenti scolastici e gli insegnanti che riconoscono nello sport un’attività multidisciplinare capace di trasmettere valori di inclusione e socialità".

L’evento, organizzato dalla “Corsa di Miguel” e dalla Polisportiva Montalto, con il patrocinio del comune, ha visto per la prima volta approdare nella cittadina di Montalto, dove in questi giorni il Presidente Maietto ha consegnato agli studenti dei vari istituti scolastici della Tuscia i diplomi di partecipazione all’evento sportivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli atleti della Tuscia di corsa verso la finale dei "Mille di Miguel" a Roma

ViterboToday è in caricamento