rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
IL MATCH

Stella azzurra, la "maledizione della trasferta" anche contro il Teramo

La Wecom-Ortoetruria sconfitta sul parquet di Teramo a spicchi

Non riesce a superare la "sindrome da trasferta" la Wecom-Ortoetruria che esce sconfitta dal campo di Teramo nel penultimo incontro esterno della fase play-in, ribadendo come fuori dalle mura amiche, dove vantano un invidiabile score di 11 partite vinte su 14 disputate, i biancostellati non riescano a esprimersi con altrettanta efficacia.

Buoni i primi due quarti di gara con i viterbesi che chiudono metà gara sul 36-34 e che si portano dopo quattro minuti della terza frazione sul +7 (47-40). Ma qui purtroppo si ha la svolta della partita perché la Stella azzurra non segna più per dieci lunghissimi minuti nei quali i locali agganciano, superano e mettono al sicuro la gara contro un'avversaria che ritrova la via del canestro solo nella fase finale del match. Un'altra occasione non colta per i ragazzi di Fanciullo che sia pure non matematicamente, ma vedono di fatto complicarsi al massimo la possibilità di lottare ancora per un posto tra le otto finaliste dei playoff. Un peccato perché una condotta di gara più continua e attenta, in questa come in un paio di altre gare esterne di questa seconda fase, avrebbe certamente dato frutti ben diversi.

Nulla di particolarmente importante da segnalare nella gara se non molte interpretazioni del secondo uomo in grigio, in una prestazione letteralmente inadeguata a questi livelli. Prossimo impegno quello di domenica, alle 18, al Palamalè contro Pescara per tentare di proseguire l'ottimo cammino casalingo e poter ancora sperare di potersi giocare tutte le proprie carte anche nell'ultima della attuale fase che vedrà la Wecom-Ortoetruria andare a trovare la capolista Porto Recanati il 21 aprile.

WeCOM ORTOETRURIA STELLA AZZURRA VT 59: Price 11, Giannini 5, Cittadini, Guiducci 2, Comastri, Vigori 5, Bertini 10, Meroi, Taurchini, Casanova 9, Bantsevich 17. Coach: U. Fanciullo. Ass.te: J. Vitali

TERAMO A SPICCHI 69: Gaspari ne, Moretti 3, Di Francesco ne, Trovarelli 12, massotti 14, Di Gregorio, Prenga 5, Guardigli 5, Di Paolo 8, Di FEbo 5, Zalalis 17. Coach: Gramenzi

Parziali: 20-16/16-18/11-19/12-16
Rimbalzi: Price 12, Zalalis 10
Assist: Zalalis 5, Meroi, Giannini, Di Febo 3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella azzurra, la "maledizione della trasferta" anche contro il Teramo

ViterboToday è in caricamento