rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
ORDIGNO INESPLOSO

Bomba a Viterbo, ecco la mappa della nuova zona rossa: le aree e i quartieri esclusi

Il raggio di azione del grosso ordigno bellico è stato ridotto da 1800 a 1400 metri

Bomba in via Alcide De Gasperi: con la riduzione del raggio di azione da 1800 metri a 1400 cambia anche la mappa della zona rossa, ossia delle vie e dei quartieri di Viterbo interessati dall'evacuazione del prossimo 7 maggio.

Prefettura e Comune ancora non hanno reso noto l'elenco delle strade, che dovrebbe essere definitivo come comunicato dai due enti stessi. Ma è già stata aggiornata ed è consultabile la mappa online. Esclusi dalla zona rossa il quartiere Grotticella, la zona delle Pietrare intorno alla Cittadella della salute, Pianoscarano e il Pilastro. Fuori anche l'area nei pressi di palazzo dei Papi, valle Faul e le zone intorno all'Ipercoop, il cimitero, la zona commerciale di San Lazzaro e il quartiere Santa Barbara.

La riduzione della zona rossa è stata decisa durante il vertice di giovedì 11 aprile tra prefettura, comune, questura e artificieri dell'Esercito. "Il ridimensionamento del raggio che identifica l'area di evacuazione - spiegano prefettura e comune - è reso ora possibile grazie agli ulteriori accorgimenti tecnici nel frattempo elaborati dagli artificieri dell'Esercito. Tale risultato è il frutto di complessi studi per la mitigazione del rischio".

Chi rientra nella zona rossa, invece, deve lasciare la propria abitazione a partire dalle 6 di martedì 7 maggio, quando saranno disponibili anche i servizi di trasporto pubblico dedicato verso le aree di accoglienza per le persone non autonome o bisognose di assistenza, ed entro e non oltre le 9 quando inizieranno le operazioni di bonifica del grosso ordigno bellico inesploso rinvenuto in un cantiere al quartiere Paradiso.

Nel frattempo proseguono le operazioni preliminari, tra cui la rimozione della macchina operatrice che si trova nel cantiere proprio accanto alla bomba. Per facilitare il lavoro degli artificieri, dalle 7 di lunedì 15 aprile e fino a cessata necessità divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via Alcide De Gasperi dal civico 5 al civico 25.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba a Viterbo, ecco la mappa della nuova zona rossa: le aree e i quartieri esclusi

ViterboToday è in caricamento