LA NOSTRA RICCHEZZA

Tuscia terme, ecco la prima foto del nuovo parco termale di Viterbo

Nel complesso, immerso nella natura di località Paliano, cinque vasche e anche un chiosco ristoro. Freetime delle famiglie Belli: "Avrà importante ricadute occupazionali ed economiche"

Tuscia terme, il nuovo parco termale di Viterbo, comincia a svelarsi. In attesa dell'inaugurazione di domani mattina, sabato 16 marzo, e dell'apertura di domenica 17 alle 9.

In località Paliano, sulla Cassia sud, ci saranno, come già anticipato da ViterboToday, cinque vasche termali, con acqua a 60 Gradi, alimentate da pozzi collegati direttamente al giacimento minerario posto a una profondità di circa 130 metri. Ma anche spogliatoi, servizi igienici e armadietti, oltre a lettini e ombrelloni. Presente pure un chiosco ristoro per consumare cibi e bevande. Un vero e proprio complesso in un contesto paesaggistico e naturalistico di rara bellezza.

Tuscia terme: inaugurazione, orari di apertura e pezzi del nuovo parco termale a Paliano

Tuscia terme è stato progettato, realizzato e finanziato dalla Freetime srl delle famiglie Belli. "È un'oasi - sottolineano dalla società - immersa nella natura in un luogo magico, dove poter vivere il relax più totale, ideale per chi è alla ricerca di un contatto diretto tra bellezze del territorio e benefici delle calde acque termali, fonte di salute e benessere".

Ma non solo. "Il nuovo parco termale - aggiunge Freetime - apporterà importanti ricadute occupazionali ed economiche sul territorio e amplierà ulteriormente l'offerta termale del capoluogo viterbese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuscia terme, ecco la prima foto del nuovo parco termale di Viterbo
ViterboToday è in caricamento