rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
INFO UTILI

Bomba, il Comune risponde alle domande dei cittadini: Quanto dura l'evacuazione? Si possono portare gli animali?

Palazzo dei priori risponde alle domande più frequenti dei viterbesi in merito alla giornata del 7 maggio

Bomba in via Alcide De Gasperi, informazioni utili. Attraverso le Faq, il Comune di Viterbo risponde alle domande più frequenti poste dai cittadini in merito alla giornata del 7 maggio, quella dell'avacuazione per il disinnesco del grosso ordigno bellico inesploso rinvenuto in un cantiere al quartiere Paradiso.

1. Lo sgombero della popolazione che insiste all’interno dell’area oggetto di evacuazione quanti giorni dura?

L’attività è prevista nella sola giornata del 7 maggio 2024

2. A che ora inizia e finisce l’evacuazione?

L’attività di evacuazione deve essere completata entro le ore 9 del mattino e dura fino a completamento delle attività tecniche degli artificieri.

3. Come si identificano le zone da evacuare?

L’intera area da evacuare è identificata nella mappa pubblicata nell'apposita sezione dedicata sulla home page del sito istituzionale del Comune di Viterbo e allegata anche al questionario compilato dalle persone che necessitano di assistenza al trasporto.

4. Sulla mappa è possibile individuare le vie che ricadono all'interno della zona rossa?

Sì, basta consultare la mappa. A questo punto si può 1) o ingrandire, zoommando, l'area gialla (cerchio giallo, raggio 1400 metri dal punto di stazionamento dell'ordigno, cerchio blu, raggio 500 metri dal punto di stazionamento dell'ordigno) e vedere se la propria via ricade o meno all'interno dell'area da evacuare (1400 metri); 2) oppure, digitare il nome della propria via all'interno del campo indicato con lente di ingrandimento, nella parte sinistra della mappa, e avviare la ricerca. All'interno della mappa, con apposito puntino rosso, comparirà l'esatto posizionamento della via ricercata. Dal suddetto posizionamento sarà facilmente intuibile se la zona ricade o meno all'interno dell'area da evacuare. L'area da evacuare – si ricorda - ricomprende tutte le vie ricadenti all'interno del cerchio giallo e del cerchio blu. 

5. Chi non ha consegnato il questionario entro lo data stabilita (5 aprile), è ancora in tempo?

Sì, consegnandolo direttamente in Comune, via Ascenzi 1 – primo piano. Si ricorda che il suddetto questionario è rivolto esclusivamente a coloro che si trovano nella zona rossa e necessitano di trasporto durante le attività di evacuazione.

6. Cosa fare nel caso in cui un impedimento di qualsiasi natura, non prevedibile, sopraggiungesse a ridosso del 7 maggio e non consentisse l'allontanamento dalla zona rossa?

Va comunicata tale situazione al numero 0761348550 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 19, il sabato dalle ore 9 alle ore 13).

7. Come viene avvertita la popolazione della possibilità di rientro?

La popolazione verrà avvertita attraverso i canali istituzionali del Comune di Viterbo (sito e pagina Facebook Comune di Viterbo informa). Gli aggiornamenti verranno comunicati anche mediaticamente attraverso le testate giornalistiche. La popolazione verrà avvisata inoltre attraverso il suono delle sirene delle macchine di emergenza. 

8. Cosa si intende per punto di raccolta e centro di accoglienza?

Per punto di raccolta si intendono i luoghi in cui attendere i mezzi di trasporto diretti ai centri di accoglienza. I centri di accoglienza sono i luoghi individuati nei quali attendere il completamento delle operazioni di bonifica dell’ordigno.

9. Dove saranno i punti di raccolta?

I punti di raccolta individuati sono 24, ovvero: piazza Beata Maria de Mattias, via Genova (parcheggio nei pressi Bnl), via Monte Cervino (parcheggio polizia locale), piazza Atleti Azzurri d’Italia, via I. Nievo (davanti bar Geko), via C. Cattaneo, via San Biele, stadio Rocchi (parcheggio), viale B. Buozzi, viale Trento, piazzale San Bernardino da Siena, piazza Gustavo Adolfo, via Friuli (parco), piazza San Sisto, piazza Plebiscito, piazza dei Caduti, piazzale Gramsci, piazza Verdi (del Teatro), piazza Crispi, via Tarquini, viale Trieste, piazza del Santuario (La Quercia), via Vicenza (davanti salita San Crispino), via Garbini (parcheggio di fronte uffici comunali).

I punti esatti saranno individuabili attraverso apposita segnaletica.

10. Quali saranno i centri di accoglienza?

I centri di accoglienza che ospiteranno le persone che ne hanno richiesto la permanenza saranno la Parrocchia di Santa Barbara, la Parrocchia Santa Maria della Grotticella (Mazzetta) e la Chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia (Carmine, Salamaro).

I centri di accoglienza saranno dotati di bagni chimici, anche per diversamente abili. Verrà fornito pasto al sacco. 

11. Come vengono trasferite le persone nei centri di accoglienza?

Le persone si riuniranno nei punti di raccolta. Dagli stessi punti di raccolta le persone saranno trasferite con bus nei centri di accoglienza, a partire dalle ore 6, con percorsi circolari fino alle ore 8,45.

12. Si può usufruire dei bus navetta e presentarsi ai punti di raccolta senza averlo comunicato precedentemente? Si può accedere ai centri di accoglienza senza averne fatto richiesta?

Sì, in entrambi i casi. 

13. Si possono portare animali nei centri di accoglienza?

Sì. Devono essere sotto il controllo e la responsabilità del singolo proprietario.

14. Come e dove saranno trasferite le persone con disabilità?

Verranno trasferite presso strutture sanitarie e presso la Parrocchia dei santi Valentino e Ilario, appositamente dedicata, in relazione al livello di gravità delle varie patologie.

15. Le scuole saranno chiuse più giorni?

No. Le scuole di ogni ordine e grado, comprese quelle paritarie e i nidi convenzionati e privati che rientrano nella zona rossa, saranno chiuse nella sola giornata del 7 maggio 2024.

16. Le scuole di ogni ordine e grado esterne all’area di evacuazione saranno chiuse nella giornata del 7 maggio?

Sì. Tutte le scuole del territorio comunale di ogni ordine e grado – comunali, private e paritarie, nidi inclusi – ricadenti sia dentro che fuori l'area interessata alle attività di evacuazione (cd zona rossa), resteranno chiuse. Faranno eccezione le scuole di Grotte Santo Stefano, Bagnaia, San Martino al Cimino e Tobia che resteranno regolarmente aperte e per le quali saranno garantiti da parte del Comune di Viterbo il servizio di mensa scolastica e il servizio di trasporto scolastico.

17. L'Università degli studi della Tuscia garantirà regolarmente lezioni e servizi agli studenti?

Tutte le informazioni, divulgate dall'Unitus, riguardanti le attività di ateneo sono consultabili cliccando su questo link.

18. Le attività e i servizi dell'ospedale Belcolle e delle Cittadella della salute saranno regolarmente erogati?

Tutte le informazioni, divulgate dalla Asl di Viterbo, riguardanti attività e servizi dell'ospedale Belcolle e della Cittadella della salute sono consultabili cliccando su questo link.

19. In caso di parziale interessamento di un edificio dal perimetro della zona rossa, tale edificio va considerato esterno o interno all'area di evacuazione?

Nel caso di interessamento anche parziale dell'edificio, lo stesso va considerato da evacuare nella sua interezza.

20. I residenti di strada della Palanzana, strada Respoglio e strada del Tiro a Segno, strade ricadenti parzialmente nella zona rossa, ovvero nella parte finale, in direzione Viterbo, sono obbligati a lasciare le proprie abitazioni?

No. Strada della Palanzana, strada Respoglio e strada del Tiro a Segno risultano parzialmente interessate dalla zona rossa, ovvero nella sola parte finale, in direzione Viterbo. A tal proposito si fa presente che le persone residenti nella parte non interessata dalla zona rossa di tali strade, pur non essendo obbligate a lasciare la propria abitazione, non potranno però raggiungere Viterbo. Resta comunque salva la possibilità di accesso da parte dei veicoli di soccorso.

21. Il trasporto pubblico locale (bus Francigena) subirà variazioni?

Sì. Il 7 maggio 2024 il servizio di trasporto pubblico locale sarà sospeso l'intero giorno in quanto gli stessi autobus saranno utilizzati per accompagnare la popolazione dai 24 punti di raccolta ai centri di accoglienza. Ulteriori informazioni: www.francigena.vt.it .

22. Il servizio di trasporto pubblico, gestito da Cotral, subirà variazioni?

Sì. Tutte le informazioni sono consultabili al link https://www.cotralspa.it/vit .

23. La circolazione dei treni subirà variazioni?

Sì. Le stazioni ferroviarie di Viterbo Porta Romana e di Viterbo Porta Fiorentina saranno inibite al traffico ferroviario e all'utenza dalle ore 6 alle ore 21 del 7 maggio. Tutte le informazioni sono consultabili al link https://www.rfi.it/it/news-e-media/infomobilita/avvisi/2024/5/7/linea-roma--- viterbo--- attigliano.html?fbclid=IwZXh0bgNhZW0CMTAAAR25WGHsp5cKj150dgXSCDFZntFg_9ByvRh FTw2rRBqMpVq7CUIP_Wm5QAA_aem_Af7UsSNgXN8TjMSY6amtoipgYsAyT8ZWM5ZA3pe PrIrobbvvesKViqci-AsYI37EUmgUm8B7K9PpextZZoEyyHde

24. Il ritiro dei rifiuti porta a porta sarà garantito?

Sì, sarà garantito ricordando però che tutte le utenze del territorio comunale, sia domestiche che non domestiche (comprese le frazioni), dovranno esporre i propri rifiuti entro le ore 24 di oggi 6 maggio (a partire dalle ore 20). Si ricorda inoltre che non sarà effettuata la raccolta dell'organico nelle zone B2 e B4 (per consultazione zone https://www.viterboambiente.net/pagine/calendari-viterbo ). Sarà garantita la raccolta dei rifiuti ingombranti su prenotazione. Anche i rifiuti ingombranti dovranno essere esposti nel luogo concordato entro le ore 24 di oggi 6 maggio. Gli ingombranti prenotati per il ritiro di mercoledì 8 maggio potranno essere regolarmente esposti dopo nel ore 20 di martedì 7 maggio. Garantita la raccolta notturna nella zona C – isole di prossimità. Per ulteriori info: https://www.viterboambiente.net/

25. Le utenze luce e gas verranno sospese solamente nel raggio di 500 metri dal punto di stazionamento dell'ordigno?

Sì. Solo alle utenze ricadenti in un raggio di 500 metri dal punto di stazionamento dell'ordigno. La luce verrà sospesa alle ore 07,00. Il gas alle ore 6.

26. Per la riattivazione della fornitura del gas, una volta terminate le operazioni di bonifica, bisogna seguire delle procedure particolari?

Come comunicato da 2i Rete Gas attraverso apposito avviso, affisso all’interno degli ingressi degli edifici ricadenti all’interno del raggio di 500 metri dal punto di stazionamento dell’ordigno, la disattivazione della fornitura di gas avverrà alle ore 6 di martedì 7 maggio. La stessa 2i Rete Gas, ai fini di una corretta gestione del ripristino del servizio, fa presente alle 1636 utenze ricadenti all’interno del suddetto raggio di 500 metri dall’ordigno, che la riattivazione della fornitura di gas avverrà secondo le modalità riportate a link https://comune.viterbo.it/2i-rete-gas-informazioni-perla-riattivazione-della-fornitura-a-conclusione-delle-operazioni-di-bonifica-dellordigno/ . Per ulteriori informazioni è possibile contattare 2i Rete Gas attraverso il numero verde 800 901 313.

27. Saranno operativi i taxi?

Sì. Nella giornata del 7 maggio, i taxi potranno circolare all'interno della zona rossa fino alle ore 08,30. Oltre il suddetto orario, circoleranno al di fuori dell'area interessata dalla fase di evacuazione. È possibile chiamare il servizio taxi al numero 0761 1876.

28. Sono previsti provvedimenti al traffico e alla sosta veicolare?

Sì. Tutte le misure riguardanti divieti di sosta e viabilità sono indicate all'interno dell'ordinanza n. 238 del 3-5-2024, polizia locale, consultabile al link https://comune.viterbo.it/wpcontent/uploads/2024/05/viabilita.pdf

Il Comune fa sapere che "l'elenco delle Faq sarà costantemente aggiornato e integrato con ulteriori informazioni utili alla popolazione". Tutti gli aggiornamenti ufficiali saranno consultabili sui canali istituzionali del Comune di Viterbo (sito e pagina Facebook Comune di Viterbo informa). Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti sono a disposizione i seguenti contatti: mail emergenza@comune.viterbo.it e il numero 0761348550 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19, il sabato dalle 9 alle 13).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba, il Comune risponde alle domande dei cittadini: Quanto dura l'evacuazione? Si possono portare gli animali?

ViterboToday è in caricamento