rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

Weekend a cavallo tra il mese di settembre e quello di ottobre. L'arrivo dell'autunno dona un nuovo carattere alle attività della Tuscia, soprattutto delle Sagre. Infatti, i protagonisti delle sagra sono le prelibatezze tipiche dell'autunno: la nocciola, le castagne. E per accompagnare l'arrivo del calo delle temperature, torna uno dei protagonisti di questa stagione: il cioccolato in tutte le sue forme. Non solo sagre, ma anche molta cultura: mostre, rievocazioni storiche, teatro e spettacoli di diversa natura non mancano.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre.

Il Regno di Babbo Natale

Un mondo fatato sulle colline di Vetralla, dove chi ha nel cuore la magia del Natale, ma anche chi crede di averne di meno, può varcare i suoi cancelli e vivere un’esperienza straordinaria. Le ambientazioni all’interno nelle aree del regno sono tutte cambiate: i percorsi, gli allestimenti, le decorazioni, perfino i personaggi che lo popolano. Restano alla base anche tutte le attrazioni conosciute, presenti nel Victorian village,Senza dimenticare lo shopping natalizio che propone decorazioni uniche, oggettistica e idee regalo dedicate al Natale da tutto il mondo. E non ultimo il food, con i punti ristoro articolati nel Victorian village pieni di prelibatezze da gustare al momento o portarsi a casa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra delle Castagne a Soriano nel Cimino

A Soriano nel Cimino torna il tanto atteso appuntamento con la Sagra delle castagne, giunta alla 56esima edizione. La manifestazione storico-rievocativa propone un ricco programma di manifestazioni in costume, conferenze, presentazioni di libri e tante altre iniziative all’insegna della tradizione e della cultura. Oltre alle varie attività rievocative, gli incontri e le lettura, alla Sagra non possono mancare le quattro taverne, una per ogni Rione, dove poter gustare le tipiche prelibatezze locali, sia a pranzo che a cena. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Profumi d'Autunno

A Bagnoregio si tiene la IX edizione di Profumi d'autunno, la festa delle cantine in Corso Cavour. Cantine con specialità gastronomiche, giro delle cantine, musica dal vivo e tanto divertimento. Sabato fa da contorno all'apertura delle cantine l'intrattenimento musicale di The italian job, a cui segue il dj set in piazza. Domenica si tiene lo spettacolo itinerante della Una tantum marching band, a cui segue l'esibizione in piazza, la sera, della Work in progress acoustic band. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Aspettando CioccoTuscia

A Viterbo, nel weekend, si tiene "Aspettando CioccoTuscia", l'iniziativa che anticipa di un settimana la manifestazione più dolce di Viterbo, che si svolge, come sempre, presso la Piazza centrale del Centro commerciale Tuscia. Le migliori pasticcerie viterbesi, come l'Antica latteria, la Pasticceria Alba Dolciaria, la Pasticceria Garibaldi e la Pasticceria Casantini, presentano i loro prodotti; a seguire, una degustazione gratuita. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La Sagra della salsiccia e della pastarella di magro

A Gallese si tiene la XIV edizione della Sagra. All'evento si può degustare la protagonista assoluta, la salsiccia, in diversi modi, accompagnata dai prodotti tipici locali, tra i quali la pastarella di magro. Molte sono le iniziative per grandi e piccoli che fanno da contorno alla Sagra: il concerto di sabato sera dei Tempo zero, quello di domenica di Lenny Arancio & Borderlime, il torneo di briscola o le visite guidate. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Medioera Visioni Future – Festival della cultura digitale

Viterbo ospita le live performance del collettivo Blivet – Laureandi in Multimedia arts della Rufa – Rome university of fine arts, e il programma musicale di Enrico Malatesta e Luca Pagan. Sabato, infatti, alla Caldara del Bullicame Luca Pagan porta "Multi-node shell", un’architettura corporale che comprende biosensori e un sistema di intelligenza artificiale in grado di apprendere l’espressività motoria e trasformarla in forme sonore. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival della Tuscia

Nato da un'idea di Vittorio Sgarbi, da sabato in varie località della Provincia si tiene il Festival della Tuscia con una serie di date davvero coinvolgenti e interessanti. Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, tornano gli appuntamenti a base di musica, spettacoli teatrali e conversazioni con figure di spicco della cultura. Sabato, a Santa Maria della Quercia di Viterbo, si tiene l'incontro con la pianista Beatrice Rana. Domenica, invece, un doppio appuntamento a Tarquinia: Kevin Spagnolo e Avos project a Palazzo Bruschi; Lyna Petrova e Adam Laloum al Teatro comunale Rossella Falk. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Sono incinta ma non troppo"

A Tuscania riprende al Teatro "Il Rivellino" Veriano Lucchetti l'attività associativa con l'esilarante spettacolo teatrale "Sono incinta ma non troppo", portato in scena dalla compagnia teatrale "La piazzetta" di Valentano, che andrà in scena nella serata di sabato. Lo spettacolo è una commedia in due atti di E. De Rosa e M. Canzano e vede la regia di Luigi Menci. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra del fungo porcino

Ultimo weekend della Sagra del fungo porcino a Oriolo Romano, alla sua 18esima edizione. Protagonisti i piatti a base di funghi, ma non mancano appuntamenti ludici e musicali per tutte le età. Protagonista del weekend: "Erre24" discomusic (sabato). [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival Quartieri dell'Arte

La XXVII edizione del festival Quartieri dell'arte è costituita da una serie di riti che uniscono molte epoche e molti tempi in unico spazio. Le linee programmatiche adottate per l'edizione hanno generato curiose coincidenze per cui il pubblico vede oggetti e simboli passare da uno spettacolo all'altro, in quella che si preannuncia essere una grande esperienza condivisa prima che la fruizione di uno spettacolo. Domenica è la volta della conferenza-spettacolo "Right you are", tratto da Luigi Pirandello, proposto dalla compagnia Teatr Polski Wroclaw per la regia di Gianluca Iumiento presso lo Spiazzo di Via del Suffragio 29 e Spazio Interartes a Viterbo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Tevere fiume di vino

A Orte scalo è tutto pronto per la serata di sabato dedicata al buon vino al grande corso d'acqua che solga Toscana, Umbria e Lazio. L’iniziativa coinvolgerà le espressioni vinicole più rappresentative dei territori bagnati dal Tevere e dai suoi affluenti, che verranno presentate e servite ai banchi d’assaggio dai sommelier della Fisar Delegazione di Viterbo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

I Bemolli sono Blu

A Viterbo si tiene la VII edizione del festival I bemolli sono blu - Viterbo in musica. Quest'anno il festival conduce gli spettatori lungo le orme di coloro che hanno scelto di esplorare nuove cultura e territori per arricchire la loro espressione artistica. Sabato, alla Chiesa di San Silvestro di Viterbo, Hugues Leclère porta "Un viaggio tra quadri", dove propone Chopin e Musorsgkij. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Cammino sulla Via Francigena

Sabato mattina, le guide di Antico Presente, organizzano un'escursione sulla Via Francigena, che parte da Sutri e che percorre le tappe viterbesi del cammino. Una tratta perfetta e straordinaria: sentieri nascosti, forre, ruscelli, ponti, cascate, necropoli fino ad arrivare al magnifico anfiteatro  di Sutri, la città di Orlando. Al termine del sentiero ci aspetterà lo spettacolo più bello: lo splendido Parco Regionale dell’antichissima città di Sutri". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival Barocco Alessandro Stradella

Ultimo weekend per il Festival barocco Alessandro Stradella. Un mese con oltre 20 concerti, in città e in vari centri della Tuscia. Tra gli appuntamenti del weekend, “L’Aurata Cintia Armonica” con l'ensemble Il setaccio musicale, una raccolta di musiche “di diversi eccellentissimi autori” che il romano Fabio Costantini pubblicò dal 1614 al 1639, sabato a Viterbo e domenica a Nepi, e tanto altro. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Contemporanea etrusca"

A Palazzo Vitelleschi di Tarquinia, le opere dell'artista Marco Vallesi sono al centro di una personale mostra promossa dalla Società tarquiniese d’arte e storia. Contemporanea etrusca ospita un’installazione di tre pezzi, con cui l’artista rende omaggio agli etruschi di Tarquinia, rielaborando in chiave moderna motivi decorativi propri della produzione locale. Contemporanea etrusca introduce la mostra “Ciò che si vede è”, all’auditorium San Pancrazio. Vallesi esprime il senso più intimo della materia, mettendo a nudo la dimensione scultorea delle forme e le varianti cromatiche degli smalti, con un attento impiego delle luci e delle immagini ad alta definizione, richiamandosi alla Tuscia, al suo territorio variegato e alle sue risorse geomorfologiche. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Sorrentino's stories"

Presso il Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio è visitabile "Sorrentino's stories", la mostra fotografica che espone le fotografie di Gianni Fiorito che racconta, attraverso cinquantasei scatti, la carriera del regista napoletano vincitore del Premio Oscar nel 2014 Paolo Sorrentino, dal suo esordio cinematografico con "L’uomo in più" alla sua ultima opera "E' stata la mano di Dio". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Grancaro - Welcome on board 2023

Ha riaperto al pubblico l'area paesaggistica e archeologica del 'Grancaro' a Bolsena. La seconda edizione del Parco sculture 'Grancaro - Welcome on board 2023', ospita opere d'arte contemporanee 'open air', che si snodano in uno in uno dei luoghi più misteriosi, energetici e suggestivi del lago di Bolsena. Per l'edizione 2023, hanno sposato il progetto 13 artisti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre

ViterboToday è in caricamento