rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 28 e domenica 29 ottobre

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

L'ultimo weekend di ottobre è preparatorio alla festa più tenebrosa dell'anno; Halloween è una ricorrenza che unisce grandi e piccini, nella quale si danza e si festeggia. Un occasione speciale per divertisti tornando bambini e (magari) dando spazio alla fantasia con trucchi, maschere e costumi. Oltre ad Halloween, il weekend è caratterizzato da una pletora di eventi culturali e artistici: spettacoli teatrali, mostre, concerti e tanto altro, convegni letterari e sull'attualità.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 28 e domenica 29 ottobre.

TTF - Tuscia Theatre Festival 2023

A Barbarano Romano, presso la Sala Sant'Angelo, si tiene il Ttf - Tuscia theatre festival giunto alla sua 3 edizione; oltre un mese di spettacoli teatrali di compagnie della Tuscia per un patrimonio artistico senza uguali; al termine di ogni spettacolo, cena e incontro alla Locanda epica con il regista e gli attori per un confronto diretto. Sabato si inizia con "Sei personaggi in cerca d'attore" di E. Miscio (compagnia Sogni di scena di Roma). [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Musica da Camera - Città di Ronciglione

Domenica pomeriggio si apre uno degli appuntamenti musicali più attesi della tradizione ronciglionese, quello con la rassegna Musica da camera - Città di Ronciglione, giunta alla XXIV edizione. Un vero e proprio viaggio attraverso la musica, l'arte e l'architettura. Lasciatevi incantare dalla magia di questo viaggio in musica che vede la direzione artistica del prof. Fernando De Santis. Domenica va in scena, presso la Chiesa di S. Sebastiano, "Favola in musica" Pierino e il lupo e... tanto altro del "Quintetto italiano". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lezioni di Democrazia 2023

A Viterbo si conclude la serie di incontri “Lezioni di democrazia 2023”, realizzata dall'associazione Compagnia del teatro e dall'Università degli studi della Tuscia. Iniziativa per capire, analizzare e approfondire, con la presenza di autori e studiosi, i temi che ruotano intorno all'attualità italiana e internazionale. Di guerra che ritorna nel mondo nel 21° secolo, come quella in Medio-oriente, si parla nella di domenica pomeriggio presso l'Unitus, aula magna con David Parenzo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Halloween e il Castello Stregato

Domenica, nel borgo fantasma di Celleno si festeggia Halloween con l'evento "Halloween e il castello stregato". Il borgo fantasma si trasforma in un luogo di terrore e divertimento. Sono presenti percorsi spaventosi e grotte agghiaccianti, in compagnia di personaggi mostruosi. Ci sono anche animazioni per i bambini, stand gastronomici e molto altro [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Il Regno di Babbo Natale

Un mondo fatato sulle colline di Vetralla, dove chi ha nel cuore la magia del Natale, ma anche chi crede di averne di meno, può varcare i suoi cancelli e vivere un’esperienza straordinaria. Le ambientazioni all’interno nelle aree del regno sono tutte cambiate: i percorsi, gli allestimenti, le decorazioni, perfino i personaggi che lo popolano. Restano alla base anche tutte le attrazioni conosciute, presenti nel Victorian village,Senza dimenticare lo shopping natalizio che propone decorazioni uniche, oggettistica e idee regalo dedicate al Natale da tutto il mondo. E non ultimo il food, con i punti ristoro articolati nel Victorian village pieni di prelibatezze da gustare al momento o portarsi a casa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Le fiabe sono vere – Calvino è a Vetralla

Nella giornata di sabato a Vetralla si tiene l'omaggio ad Italo Calvino nel centenario della sua nascita. Si parte dai racconti di un nonno, quelli che si portano dietro nella vita molti nipoti poi adulti. Il nonno in questione è quello di Lidia Scalzo, artista appassionata, che forte di tanto prezioso bagaglio, fa rivivere le fiabe, attraverso le sue opere. Favole che partono dalla cultura popolare per arrivare ai valori sociali e familiari che si declinano in principi universali. L’esposizione delle opere dell’artista si tiene al Museo della città e del territorio. La giornata-evento prosegue con una passeggiata attraverso i vicoli della città. A concludere la giornata, presso la Sala consiliare, si tiene il convegno sullo scrittore. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Luca Cionco al Teatro Boni

Domenica pomeriggio al Teatro Boni di Acquapendente Luca Cionco interpreta Fabrizio De André, insieme a Fisandro Famiani e Massimo Furietti. Il concerto di Luca Cionco, voce e frontman degli Hotel Supramonte,  è un'occasione per viaggiare insieme tra le parole e le note di "uno dei più grandi poeti del '900", per chiudere gli occhi e lasciarsi trasportare, per ricercare nuovi significati e vivere il passato nel presente. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Memorie di una Ciciona"

Sabato sera al Teatro comunale Luciano Bonaparte di Canino torna il grande teatro italiano con Simonetta Guarino, in scena nel suo monologo comico “Memorie di una ciciona”. Conosciuta al grande pubblico grazie ai personaggi della "casalinga Gaia" e della "dottoressa Melany" interpretati a Zelig, Simonetta Guarino è attrice e autrice di testi sia per il teatro che per il cabaret. La protagonista invita a teatro il pubblico per parlare di sé, ma finisce per parlare del pubblico, di tutti noi. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Non fui gentile, fui Gentileschi"

Domenica pomeriggio si tiene il primo di quattro appuntamenti presso il Teatro comunale di Vejano con lo spettacolo "Non fui gentile, fui Gentileschi". Debora Caprioglio veste i panni di Artemisia Gentileschi in un nuovo emozionante, intenso assolo. Ci racconta i suoi trionfi, le sue sconfitte e sempre e sempre la lotta contro un sistema che la vorrebbe a casa ai fornelli, ad accudire la figlia. Ci racconta tutto, scende nell’abisso della violenza subita, sale nel paradiso dell’arte. E noi assistiamo alla meraviglia di una grandissima pittrice che risplende della sua vittoria su un mondo governato da uomini. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Stagione autunnale della Twain Centro Produzione Danza

Prosegue la stagione autunnale di danza, teatro e performance a Tuscania di Twain centro produzione Danza, con la direzione artistica di Loredana Parrella. Domenica sera al Supercinema il Balletto teatro di Torino presenta “Sista”, duo danzato da Marta Ciappina e Viola Scaglione. A seguire, lo studio “Alice al contrario” di Loredana Parrella, che immagina Alice da grande, la moderna Alice nel paese delle meraviglie. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Todo Modo"

Sabato sera al Teatro comunale Rossella Falk di Tarquinia prende il via la stagione teatrale 2023-24 con "Todo modo", spettacolo tratto dal romanzo di Leonardo Sciascia, adattato da Matteo Collura e diretto da Fabrizio Catalano e che vede l'interpretazione di Pino Quartullo e Isabel Russinova. Un libro profetico, dunque, illuminante: che adesso diventa uno spettacolo grandioso, interpretato da nove attori, fedele alla poetica sciasciana, che ribalta le regole del poliziesco. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Il piacere dell'attesa"

Domenica pomeriggio al Teatro Bianconi di Carbognano prende il via la stagione di prosa 2023-2024 con Michele La Ginestra, Federica De Benedittis e Francesco Stella ne "Il piacere dell'attesa", spettacolo di Michele La Ginestra diretto da Nicola Pistoia. Gli universi dei tre protagonisti principali si incontrano, si scontrano, si confrontano, fino ad arrivare ad una soluzione finale. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra del Marrone di Latera 2023

Secondo e ultimo weekend a Latera per la tanto attesa Sagra del "marrone di Latera", giunta alla sua XXXVII edizione. Il programma che prevede caldarroste, vino e vin brulé, stand gastronomici, mostre, mercativi, eventi e musica dal vivo ha come protagonista indiscussa la castagna declinata in tutte le sue tipicità. Tra gli eventi in programme per il weekend: mostre, la XX maratonina del marrone di Latera, pranzi e cene e degustazioni. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa della castagna 2023

Ultimo weekend a Vallerano per la XXI edizione della Festa della castagna, la festa che celebra l'autunno e la castagna dop. Pigmenti bruni e rossastri hanno già colorato le verdi foglie del castagno, si infila tra le mura del borgo l´odore del fuoco, scoppiettano le caldarroste come bambini in festa e i dipinti nelle chiese attendono e invitano all´estasi. A pranzo e a cena si può mangiare nelle caratteristiche cantine scavate a mano nel tufo, con ottimi menù a base di prodotti tipici locali. Il programma della sagra è arricchito dai mercatini dell´antiquariato e dell´artigianato. L´atmosfera di festa è arricchita in ogni giornata da gruppi folkloristici, cortei storici e gruppi musicali che si esibiscono in piazza e nel centro storico. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival della FITA

Domenica ultimo appuntamento a Viterbo per la Rassegna teatrale Fita, arrivata al XXVI anno e V Memorial Francesco Mencaroni. Una rassegna teatrale rivolta e all'insegna dell'impegno sociale, realizzata grazie al patrocinio e il sostegno economico del comune di Viterbo assessorato alla cultura. Nel pomeriggio, la compagnia Teatro Opera di Roma propone lo spettacolo "Terapia di gruppo"Successivamente, il termine della rassegna e premiazioni. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

I Bemolli sono Blu

A Viterbo si tiene la VII edizione del festival I bemolli sono blu - Viterbo in musica. Quest'anno il festival conduce gli spettatori lungo le orme di coloro che hanno scelto di esplorare nuove cultura e territori per arricchire la loro espressione artistica. Sabato, alla Chiesa di San Silvestro di Viterbo, Salvatore Lombardi e Piero Viti portano "Viaggio tra arie e danze", con il quale propongono Molino, Carulli, Ibert e Piazzolla. Domenica, invece, sempre a Viterbo, il vincitore assoluto Lazio sound scouting 2023 Lorenzo Luiselli propone Bach, Beethoven e Liszt. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Giornate delle castagne 2023

Ultimo weekend a Canepina per le Giornate delle castagne, giunte alla 41esima edizione. E' l'occasione per celebrare, come ormai avviene da più di 40 anni, il prodotto più importante di Canepina: la castagna. Le piazze del paese si riempiono di profumi delle caldarroste che vengono cotte come da tradizione sui grandi bracieri e serviti gratuitamente. Riaprono le cantine tipiche per la degustazione di piatti a base di castagna, ma soprattutto degli inimitabili "maccaroni canepinesi", noti come il fieno di Canepina. Il programma è pieno di eventi culturali, spettacoli musicali, mostre, rassegne e spettacoli itineranti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra di Sabrina Manfredi

Da sabato il Ridotto del Teatro dell'Unione di Viterbo ospita la mostra fotografica di Sabrina Manfredi dal nome "I Sebastiani". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra di Darius Sangelaji

Il Museo Colle del Duomo di Viterbo presenta la prima mostra personale viterbese dell'artista Darius Sangelaji. Sanjelaji è architetto da sempre attento alle forme dell'arte e porta avanti una ricerca artistica in cui le opere sono progettate per crescita modulare senza limiti di grandezza. La mostra curata da Laura Nori e dall'associazione culturale Artisti in arte è ospitata nelle sale del museo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Sorrentino's stories"

Presso il Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio è visitabile "Sorrentino's stories", la mostra fotografica che espone le fotografie di Gianni Fiorito che racconta, attraverso cinquantasei scatti, la carriera del regista napoletano vincitore del Premio Oscar nel 2014 Paolo Sorrentino, dal suo esordio cinematografico con "L’uomo in più" alla sua ultima opera "E' stata la mano di Dio". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Grancaro - Welcome on board 2023

Ha riaperto al pubblico l'area paesaggistica e archeologica del 'Grancaro' a Bolsena. La seconda edizione del Parco sculture 'Grancaro - Welcome on board 2023', ospita opere d'arte contemporanee 'open air', che si snodano in uno in uno dei luoghi più misteriosi, energetici e suggestivi del lago di Bolsena. Per l'edizione 2023, hanno sposato il progetto 13 artisti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 28 e domenica 29 ottobre

ViterboToday è in caricamento