Giovedì, 18 Luglio 2024
WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 7 e domenica 8 ottobre

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

Con il secondo weekend di ottobre, ci si avvicina sempre di più al cuore della stagione autunnale e, nella Tuscia, molti sono gli eventi e le iniziative che rammentano questo avvicinarsi. Gli incontri, le sagre, che celebrano i prodotti tipici dell'autunno, a partire dalla castagna fino ad arrivare al cioccolato, le feste: tutto ci riporta alla tipica atmosfera autunnale.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 7 e domenica 8 ottobre.

CioccoTuscia 2023

La XIV edizione di “Ciocco Tuscia” si svolge a Viterbo presso lo storico Palazzo dei Papi, Piazza S. Lorenzo e altre piazze del centro storico di Viterbo. La manifestazione ha 2 anime principali, una orientata alla promozione e valorizzazione di Viterbo e della Tuscia attraverso le eccellenze della enogastronomia locale, l’altra invece coinvolge diversi settori culturali quali musica, danza, laboratori didattici, teatro, animazione, premi, giochi, spettacoli, artisti di strada, figuranti storici, che rendono l’evento unico nel suo genere. La sala Alessandro IV del Palazzo Papale è dedicata ai laboratori didattici a tema dolci e cioccolato. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Giornate delle castagne 2023

A Canepina si tengono le Giornate delle castagne, giunte alla 41esima edizione. E' l'occasione per celebrare, come ormai avviene da più di 40 anni, il prodotto più importante di Canepina: la castagna. Le piazze del paese si riempiono di profumi delle caldarroste che vengono cotte come da tradizione sui grandi bracieri e serviti gratuitamente. Riaprono le cantine tipiche per la degustazione di piatti a base di castagna, ma soprattutto degli inimitabili "maccaroni canepinesi", noti come il fieno di Canepina. Il programma è pieno di eventi culturali, spettacoli musicali, mostre, rassegne e spettacoli itineranti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa della castagna 2023

A Vallerano si tiene la XXI edizione della Festa della castagna, la festa che celebra l'autunno e la castagna dop. Pigmenti bruni e rossastri hanno già colorato le verdi foglie del castagno, si infila tra le mura del borgo l´odore del fuoco, scoppiettano le caldarroste come bambini in festa e i dipinti nelle chiese attendono e invitano all´estasi. A pranzo e a cena si può mangiare nelle caratteristiche cantine scavate a mano nel tufo, con ottimi menù a base di prodotti tipici locali. Il programma della sagra è arricchito dai mercatini dell´antiquariato e dell´artigianato. L´atmosfera di festa è arricchita in ogni giornata da gruppi folkloristici, cortei storici e gruppi musicali che si esibiscono in piazza e nel centro storico. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra delle Castagne a Soriano nel Cimino

A Soriano nel Cimino torna il tanto atteso appuntamento con la Sagra delle castagne, giunta alla 56esima edizione. La manifestazione storico-rievocativa propone un ricco programma di manifestazioni in costume, conferenze, presentazioni di libri e tante altre iniziative all’insegna della tradizione e della cultura. Oltre alle varie attività rievocative, gli incontri e le lettura, alla Sagra non possono mancare le quattro taverne, una per ogni Rione, dove poter gustare le tipiche prelibatezze locali, sia a pranzo che a cena. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Il Regno di Babbo Natale

Un mondo fatato sulle colline di Vetralla, dove chi ha nel cuore la magia del Natale, ma anche chi crede di averne di meno, può varcare i suoi cancelli e vivere un’esperienza straordinaria. Le ambientazioni all’interno nelle aree del regno sono tutte cambiate: i percorsi, gli allestimenti, le decorazioni, perfino i personaggi che lo popolano. Restano alla base anche tutte le attrazioni conosciute, presenti nel Victorian village,Senza dimenticare lo shopping natalizio che propone decorazioni uniche, oggettistica e idee regalo dedicate al Natale da tutto il mondo. E non ultimo il food, con i punti ristoro articolati nel Victorian village pieni di prelibatezze da gustare al momento o portarsi a casa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival della Tuscia

Ultimo weekend per il Festival della Tuscia, nato da un'idea di Vittorio Sgarbi, in varie località della Provincia con una serie di date davvero coinvolgenti e interessanti. Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, tornano gli appuntamenti a base di musica, spettacoli teatrali e conversazioni con figure di spicco della cultura. Sabato doppio appuntamento a Villa Giustiniani a Bassano Romano, prima con "La musica ai tempi dello streaming" e successivamente con Massimo Spada, Chiara Sannicandro, Georgy Kovalev e Ludovica Rana. Domenica, a chiudere il festival si tiene il concerto de' Cavalieri e Marcello di Lisa all'Abbazia di San Martino. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

DivinArte

La Rocca dei Borgia di Nepi ospita la la settima edizione di Divinarte. Picasso e la sua personalità complessa è il filo conduttore della manifestazione che, come sempre, unisce il piacere dell’arte a quello del buon vino, abbinando le performance cultural-teatrali e le opere con le degustazioni e con la presenza di uno dei massimi esperti del settore, Carlo Zucchetti. L’edizione 2023 si pone l’obiettivo di mettere al centro l’uomo Picasso, un uomo pieno di contraddizioni a volte spietato, testardo, irascibile e vendicativo. Nelle giornate della manifestazione si snoda un programma denso di appuntamenti, video proiezioni, performance musicali e artistiche dei numerosi artisti presenti con le loro opere. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La Magia dei Ricordi

Sabato in Piazza San Vittore a Vallerano, torna la seconda edizione della manifestazione “La magia dei ricordi”, ideata da Dino Rapiti. Quest’anno l’unico appuntamento è dedicato al grande poeta, scrittore, giornalista e sceneggiatore Corrado Alvaro. “La magia dei ricordi” nasce per entrare nel profondo, nell’intimità di un personaggio, andando oltre ciò che è possibilmente alla portata di tutti, alla portata di un click. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival Quartieri dell'Arte

La XXVII edizione del festival Quartieri dell'arte è costituita da una serie di riti che uniscono molte epoche e molti tempi in unico spazio. Le linee programmatiche adottate per l'edizione hanno generato curiose coincidenze per cui il pubblico vede oggetti e simboli passare da uno spettacolo all'altro, in quella che si preannuncia essere una grande esperienza condivisa prima che la fruizione di uno spettacolo. Numerosi sono gli appuntamenti previsti per il weekend in diverse location della Provinca. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival della FITA

Domenica a Viterbo si tiene la Rassegna teatrale Fita, arrivata al XXVI anno e V Memorial Francesco Mencaroni. Una rassegna teatrale rivolta e all'insegna dell'impegno sociale, realizzata grazie al patrocinio e il sostegno economico del comune di Viterbo assessorato alla cultura. Nel pomeriggio, la compagnia teatrale Favl aps di Viterbo propone lo spettacolo "Mitiche". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

I Bemolli sono Blu

A Viterbo si tiene la VII edizione del festival I bemolli sono blu - Viterbo in musica. Quest'anno il festival conduce gli spettatori lungo le orme di coloro che hanno scelto di esplorare nuove cultura e territori per arricchire la loro espressione artistica. Sabato, alla Chiesa di San Silvestro di Viterbo, Alexander HuelshoffSandro De Palma portano "Demoni espressionisti", con il quale propongono Janàcek, Liszt e Britten. Domenica, invece, il Quartetto Adorno e Simonide Braconi portano "Ragione, istinto e sentimento", con il quale propongono Dvorak e Braconi. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Sorrentino's stories"

Presso il Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio è visitabile "Sorrentino's stories", la mostra fotografica che espone le fotografie di Gianni Fiorito che racconta, attraverso cinquantasei scatti, la carriera del regista napoletano vincitore del Premio Oscar nel 2014 Paolo Sorrentino, dal suo esordio cinematografico con "L’uomo in più" alla sua ultima opera "E' stata la mano di Dio". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Grancaro - Welcome on board 2023

Ha riaperto al pubblico l'area paesaggistica e archeologica del 'Grancaro' a Bolsena. La seconda edizione del Parco sculture 'Grancaro - Welcome on board 2023', ospita opere d'arte contemporanee 'open air', che si snodano in uno in uno dei luoghi più misteriosi, energetici e suggestivi del lago di Bolsena. Per l'edizione 2023, hanno sposato il progetto 13 artisti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 7 e domenica 8 ottobre
ViterboToday è in caricamento