Giovedì, 18 Luglio 2024
WeekEnd

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 21 e domenica 22 ottobre

Cosa fare nel fine settimana nella Tuscia

Nel quarto weekend di ottobre continua, all'interno della provincia, il flusso di sagre e manifestazioni dedicate alle prelibatezze autunnali quali la castagna, la nocciola e il cioccolato. Numerose sono le mostre d'arte e gli appuntamenti musicali sparsi per la Tuscia. Sta per iniziare, inoltre, la ricca stagione teatrale che da anni arricchisce le giornate dei viterbesi e da la possibilità ad artisti nuovi e affermati di dare sfogo alla propria creatività.

Se siete curiosi di saperne di più, ecco i consigli di ViterboToday per il weekend di sabato 21 e domenica 22 ottobre.

Il Regno di Babbo Natale

Un mondo fatato sulle colline di Vetralla, dove chi ha nel cuore la magia del Natale, ma anche chi crede di averne di meno, può varcare i suoi cancelli e vivere un’esperienza straordinaria. Le ambientazioni all’interno nelle aree del regno sono tutte cambiate: i percorsi, gli allestimenti, le decorazioni, perfino i personaggi che lo popolano. Restano alla base anche tutte le attrazioni conosciute, presenti nel Victorian village,Senza dimenticare lo shopping natalizio che propone decorazioni uniche, oggettistica e idee regalo dedicate al Natale da tutto il mondo. E non ultimo il food, con i punti ristoro articolati nel Victorian village pieni di prelibatezze da gustare al momento o portarsi a casa. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sagra del Marrone di Latera 2023

A Lateria si tiene la tanto attesa Sagra del "marrone di Latera", giunta alla sua XXXVII edizione. Il programma che prevede caldarroste, vino e vin brulé, stand gastronomici, mostre, mercativi, eventi e musica dal vivo ha come protagonista indiscussa la castagna declinata in tutte le sue tipicità. Tra gli eventi in programme per il weekend: mostre, trekking, musica dal vivo (Lenny Arancio & Borderlime), pranzi e cene e degustazioni. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

CioccoFest 2023

Il Cioccofest di Caprarola è un’esperienza unica. Tante le novità e fitto il programma dei quattro giorni di questa edizione. Un nuovo appuntamento che anima anche le grandiose cucine di Palazzo Farnese con speciali show cooking. Cioccofest è prima di tutto una golosa festa del cioccolato, con una grande area di artigiani ed espositori allestita all’interno delle Scuderie del Palazzo Farnese. E' anche avventura e divertimento con giochi per bambini, pony da cavalcare, gonfiabili, truck food, artisti di strada, didattica e dimostrazioni di volo con rapaci, parco avventura e giochi medioevali, teatro kamishibai. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festa della castagna 2023

A Vallerano si tiene la XXI edizione della Festa della castagna, la festa che celebra l'autunno e la castagna dop. Pigmenti bruni e rossastri hanno già colorato le verdi foglie del castagno, si infila tra le mura del borgo l´odore del fuoco, scoppiettano le caldarroste come bambini in festa e i dipinti nelle chiese attendono e invitano all´estasi. A pranzo e a cena si può mangiare nelle caratteristiche cantine scavate a mano nel tufo, con ottimi menù a base di prodotti tipici locali. Il programma della sagra è arricchito dai mercatini dell´antiquariato e dell´artigianato. L´atmosfera di festa è arricchita in ogni giornata da gruppi folkloristici, cortei storici e gruppi musicali che si esibiscono in piazza e nel centro storico. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Lo spettacolo "Che disastro di Peter Pan"

Domenica al Teatro dell'Unione di Viterbo riparte la stagione di prosa 2023-2024. Va in scena "Che disastro di Peter Pan", presentato da Lea productions. Una compagnia teatrale amatoriale, dopo aver improvvisamente ereditato una ingente somma di denaro, tenta di mettere in scena il classico di J. M. Barrie, la celeberrima storia di Peter Pan. Quando il regista appare sul palcoscenico con il suo assistente / co-regista, si iniziano a percepire le tensioni che stanno alla base di questa ennesima, stentata, impresa teatrale. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

MusiCultura 2023

Domenica si tiene la seconda serata della manifestazione Musicultura 2023 presso il Polo monumentale Colle del duomo di Viterbo. Si esibiscono Rocco Roggia al violino e Riccardo Natale al pianoforte con la seguente programmazione: J. Brahms, A. D’Ambrosio, G. Martucci e L. De Felice. Gli autori presentati nel concerto sono tra i primi che, nonostante ai tempi godessero di una fama internazionale, composero opere anche per il popolo, andando così a superare il tradizionale confine tra “musica colta” e “musica popolare”. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

JazzUp Festival

Jazzup festival ha organizzato una diciottesima edizione di grande livello, con artisti nazionali ed internazionali, presso il Teatro San Leonardo di Viterbo. In programma per sabato, per la sezione festival, si esibiscono Matt Lagan, Alessio Pignorio, Biagio Capasso, Gabriele Federico e Matteo De Vito della band C’ammafunk. Domenica, per la sezione new generation, è in programma si esibiscono Edoardo Commodi, Norberto Becchetti e Michele Fondacci del Rio sacro trio. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Arte terapia" di Giuseppe Menozzi

Il maestro Giuseppe Menozzi, artista di fama internazionale, espone opere e documenti a firma di autorevoli medici riguardanti l'arte terapia presso l'Ex scuderie di Palazzo Altieri di Monterosi. L'arte è preziosa per incanalare lo stress e combattere le pressioni della vita di oggi. L'arte permette, inoltre, di incontrare le anime degli artisti e scoprire la bellezza delle loro menti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Verde. Poetico. Insolito - Lo sguardo dell'arte sulla natura"

Per l'ultimo weekend, il Casale d'arte XXX miglia di Sutri ospita la mostra collettiva di arte contemporanea “Verde. Poetico. Insolito – Lo sguardo dell’arte sulla natura” che comprende le opere degli artisti: Paola Cordischi, Mauro Magni, Maria Carla Mancinelli, Massimo Melloni, Maria Grazia Tata, Gloria Tranchida, Riccardo Wilczek. Gli artisti coinvolti in questo progetto espositivo declinano in vari modi l’attenzione per i temi ambientali. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival Quartieri dell'Arte

La XXVII edizione del festival Quartieri dell'arte è costituita da una serie di riti che uniscono molte epoche e molti tempi in unico spazio. Le linee programmatiche adottate per l'edizione hanno generato curiose coincidenze per cui il pubblico vede oggetti e simboli passare da uno spettacolo all'altro, in quella che si preannuncia essere una grande esperienza condivisa prima che la fruizione di uno spettacolo. Domenica si tiene l'ultimo appuntamento della manifestazione presso il Teatro comunale di Vejano con il "Leviatano" di Riccardo Tabilio, per la regia Marco Di Stefano, per una produzione del Teatro libero Palermo onlus. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Festival della FITA

Domenica a Viterbo si tiene la Rassegna teatrale Fita, arrivata al XXVI anno e V Memorial Francesco Mencaroni. Una rassegna teatrale rivolta e all'insegna dell'impegno sociale, realizzata grazie al patrocinio e il sostegno economico del comune di Viterbo assessorato alla cultura. Nel pomeriggio, la compagnia Teatro popolare di Tarquinia propone lo spettacolo "Danni e vantaggi della pandemia". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

I Bemolli sono Blu

A Viterbo si tiene la VII edizione del festival I bemolli sono blu - Viterbo in musica. Quest'anno il festival conduce gli spettatori lungo le orme di coloro che hanno scelto di esplorare nuove cultura e territori per arricchire la loro espressione artistica. Sabato, alla Chiesa di San Silvestro di Viterbo, Dario Candela porta "Esotismi sulla tastiera", con il quale propone Cimarosa, Scarlatti e Mozart. Domenica, invece, sempre a Viterbo, Marco Scolastra propone "Un po' di scienza, un po' di cuore", con il quale propongono Rossini e Lucio Gregoretti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Giornate delle castagne 2023

A Canepina si tengono le Giornate delle castagne, giunte alla 41esima edizione. E' l'occasione per celebrare, come ormai avviene da più di 40 anni, il prodotto più importante di Canepina: la castagna. Le piazze del paese si riempiono di profumi delle caldarroste che vengono cotte come da tradizione sui grandi bracieri e serviti gratuitamente. Riaprono le cantine tipiche per la degustazione di piatti a base di castagna, ma soprattutto degli inimitabili "maccaroni canepinesi", noti come il fieno di Canepina. Il programma è pieno di eventi culturali, spettacoli musicali, mostre, rassegne e spettacoli itineranti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra di Darius Sangelaji

Il Museo Colle del Duomo di Viterbo presenta la prima mostra personale viterbese dell'artista Darius Sangelaji. Sanjelaji è architetto da sempre attento alle forme dell'arte e porta avanti una ricerca artistica in cui le opere sono progettate per crescita modulare senza limiti di grandezza. La mostra curata da Laura Nori e dall'associazione culturale Artisti in arte è ospitata nelle sale del museo. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Convegno dell'associazione Giorgio La Pira

Sabato torna il consolidato appuntamento con gli importanti convegni organizzati dall’associazione Giorgio La Pira presso la Sala conferenze della Curia vescovile di Civita Castellana. Il prossimo ha, al centro del dibattito, la riflessione riguardante “Storia, costituzione e costruzione della democrazia. Per i 75 anni della Costituzione italiana”. l dibattito è aperto dai saluti di indirizzo e dall’introduzione di Emilio Corteselli, presidente dell’associazione. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

La mostra "Sorrentino's stories"

Presso il Museo geologico e delle frane di Civita di Bagnoregio è visitabile "Sorrentino's stories", la mostra fotografica che espone le fotografie di Gianni Fiorito che racconta, attraverso cinquantasei scatti, la carriera del regista napoletano vincitore del Premio Oscar nel 2014 Paolo Sorrentino, dal suo esordio cinematografico con "L’uomo in più" alla sua ultima opera "E' stata la mano di Dio". [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Grancaro - Welcome on board 2023

Ha riaperto al pubblico l'area paesaggistica e archeologica del 'Grancaro' a Bolsena. La seconda edizione del Parco sculture 'Grancaro - Welcome on board 2023', ospita opere d'arte contemporanee 'open air', che si snodano in uno in uno dei luoghi più misteriosi, energetici e suggestivi del lago di Bolsena. Per l'edizione 2023, hanno sposato il progetto 13 artisti. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Viterbo e provincia: gli eventi da non perdere sabato 21 e domenica 22 ottobre
ViterboToday è in caricamento